iPhone 3G S porterà differenziazioni in App Store?

di Michele Baratelli 16

Oggi, giornata seguente al keynote, è tempo di meditazione redazionale soprattutto ai generosi spunti scritti da tutti voi nei commenti. Voglio sottoporre ora alla vostra attenzione (e ai vostri commenti) una nuova preoccupazione che mi accompagna sin dai primi minuti successivi alla presentazione del nuovo iPhone 3G S.

Premesso che attualmente in App Store alcune applicazioni non possono essere utilizzate dai possessori di iPod touch (per ovvi motivi di mancanza del modulo telefonico), mi chiedo: e se in un futuro, nemmeno troppo remoto, i “i giochi ganzi” gireranno solo sul nuovo iPhone 3G S?


Mi spiego meglio. Prendendo spunto dal keynote, se ora SimCity sul nuovo iPhone 3G S impiega la metà del tempo a caricarsi, un ipotetico “SimCity2 – La Vendetta in 3D” impiegherebbe (teoricamente) lo stesso tempo di caricamento dell’attuale versione sul nostro iPhone 3G. Di conseguenza, App Store potrebbe non permettere il download di qualche futura App, causa hardware insufficiente.

Pensate che possa essere uno scenario plauisibile?