La Cina ha superato gli USA per numero di iPhone venduti?

di Giovanni Biasi Commenta

Oggi 27 Gennaio Apple annuncerà i risultati fiscali per il Q1 2015, e intanto si parla di più iPhone venduti in Cina rispetto agli Stati Uniti. Indicherebbe, secondo alcuni analisti, l'inizio del dominio cinese nelle vendite di prodotti Apple.

iphone6-stock-photo

Ieri, un giorno prima dell’annuncio dei risultati fiscali del Q1 2015, il Financial Times pubblicava un report secondo cui Apple, stasera, potrebbe annunciare per la prima volta di aver venduto più iPhone in Cina rispetto agli Stati Uniti. Secondo gli analisti di UBS, nell’ultimo trimestre la Cina avrebbe coperto il 36% delle spedizioni di iPhone, in confronto al 24 degli Stati Uniti. Gli analisti, inoltre, hanno confrontato questi numeri con quelli dello stesso periodo del 2013: in quell’anno, le spedizioni di iPhone verso la Cina ammontavano al 22%, mentre quelle verso gli Stati Uniti al 29%. 

Ban Bajarin, analista di Creative Strategies, è d’accordo con i dati pubblicati da UBS, e crede che in Cina siano stati venduti almeno due milioni di iPhone in più rispetto agli Stati Uniti. Con il prossimo lancio di Apple Watch, inoltre, Bajarin crede che questo sia soltanto l’inizio del dominio della Cina nelle vendite Apple.

“Grazie al climax di questo trimestre è stato già un ottimo anno”, ha affermato Bajarin, riferendosi al momentum di Apple nel più grande mercato mondiale degli smartphone. “È una cosa che fa pensare in modo ancora più ottimista verso la Cina… Il loro potenziale mercato in Cina è più ampio di quanto sia qui [negli Stati Uniti].

Da oggi in poi è molto probabile che venderanno più in Cina che negli Stati Uniti”, ha affermato. “Da qui si vede quanto il mercato cinese stia diventando importante per Apple”.

È da un po’ di tempo che Apple sottolinea molto l’importanza della Cina per la compagnia, partecipando recentemente ad incontri con il governo cinese per parlare di sicurezza e privacy dei dati. Ha inoltre avviato una partnership con il servizio di pagamento mobile Alipay, e sono già in programma le aperture di diversi Apple Store fisici nel territorio.

Tra i fattori più importanti delle vendite di iPhone in Cina, infine, si ricorda la partnership con l’operatore telefonico più grande del mondo, China Mobile.

via | Mac Rumors