Carmageddon su iPhone e iPad, gratis per 24 ore

di Davide Leoni 2

Carmageddon Mobile

I più grandicelli tra di voi si ricorderanno sicuramente di Carmageddon, gioco uscito nel 1997 su PC e poi rilasciato anche per Nintendo 64, PlayStation e addirittura su Game Boy Color, scusate se è poco. Pochi mesi fa lo sviluppatore inglese Stainless Games ha lanciato una campagna Kickstarter per raccogliere fondi per sviluppare Carmageddon Reincarnation.

La raccolta è andata oltre le più rosee aspettative e gli sviluppatori hanno guadagnato 200.000 dollari in più del traguardo prefissato. Per ringraziare la comunità hanno deciso di investire quei soldi nello sviluppo di Carmageddon Mobile per iPhone e iPad (presto in arrivo su Android), remake di uno dei giochi più violenti degli anni 90.

Oggi, dopo un breve ritardo (il gioco era atteso per l’estate) Carmageddon Mobile è disponibile su App Store, la bella notizia è che il download è gratuito per le prime 24 ore dal lancio, un regalo dei ragazzi di Stainless Games, per ringraziare tutti del supporto. Storie così, oggi, nell’anno di grazia 2012, sono quasi commoventi, così come è commovente giocare a Carmageddon su iPhone 5.

All’epoca dell’uscita del gioco io ero un tredicenne cicciottello dedito al mondo console, le mie folli giornate filavano così, tra una partita a Mario 64 ed una a Tomb Raider (perdonatemi la citazione). Fortunatamente un amico aveva già il suo bel PC (io ero rimasto all’Amiga A1200, per rendere l’idea), un fiammante Pentium 75 regalatogli nel Natale 96. Per mesi ci siamo spaccati su Duke Nukem 3D, aspettando con ansia l’uscita di Carmageddon.

Mai sui nostri schermi avevano visto un titolo così brutalmente cattivo, certo, i giochi violenti non erano una novità (lo stesso Duke Nukem, DOOM, Mortal Kombat esistevano già), ma Carmageddon aveva qualcosa di diverso. Il mondo aperto di Carmageddon metteva in moto la fantasia di noi adolescenti, sempre alla ricerca di modi originali per eliminare i poveri pedoni. Non vi dico la delusione quando, anni dopo, acquistando la versione Nintendo 64, scoprii che questa era pesantemente censurata, con zombie sostituiti ai civili ed il sangue verde al posto del plasma rosso.

Oggi invece sono felice di apprendere che la versione iOS è fedelissima all’originale. Fino ad ora abbiamo parlato solo delle mie scorribande, due righe su Carmageddon Mobile sono necessarie. Il gioco può contare su una grafica in HD ottimizzata per schermo Retina ed iPhone 5, inoltre c’è il pieno supporto per Game Center ed iCloud, senza dimenticare l’editor video che permette di caricare online su YouTube i video delle proprie partite. E poi ancora, sistema di controllo personalizzabile e modalità storia con 36 missioni diverse.

Come detto in apertura, solo per oggi Carmageddon Mobile è gratis, il mio consiglio è quello di scaricarlo subito, considerando anche che il gioco è tradotto in italiano ed è compatibile con tutti gli iDevice, dal vecchio iPhone 3GS fino al più recente iPhone 5, passando per iPod Touch (3G/4G/5G) ed iPad (tutti i modelli).