Skater Nation: puro skateboard su iPhone e iPod touch

di Andrea "C. Miller" Nepori 1

skater-nation - 14

Nome: Skater Nation
Categoria: Giochi – Licenza: 5,49€
Data di rilascio: 26/11/2009 – Link iTunes

Skater Nation, disponibile su App Store da giovedì scorso, è la più recente fatica di Gameloft nel settore dei giochi per iPhone. Avevo voglia di provare questo nuovo titolo fin da quando ne ho visto l’anteprima, una settimana fa. Ho da sempre un debole per i giochi di skate e già ai tempi della PS1 non mi perdevo nemmeno un capitolo della saga di Tony Hawk. Ero dunque curioso di vedere se avrei potuto riprovare anche sul mio iPhone il piacere di volare su uno skate, chiudendo trick impossibili senza rischiare di rimetterci tutta la dentatura o legamenti importanti degli arti inferiori. Gameloft ancora una volta è riuscita nell’impresa: Skater Nation è un gioco completo, divertente, e sorprendente sotto molti punti di vista.

Concept e modalità di gioco

In apertura citavo Tony Hawk. Per gli amanti dello skate la saga di Neversoft è un vero cult perché ha praticamente introdotto un genere. Skater Nation riprende in parte il concept di quella serie e lo adatta perfettamente al piccolo schermo dei nostri iDevice.

Il gioco è ambientato in una grande città a misura di skater suddivisa in zone distinte in maniera “tematica”: lo skate park puro e semplice, la zona residenziale, la spiaggia, il laboratorio ed altre ancora. Il tutto infarcito di rampe integrate nello scenario e spigoli, sbarre, panchine e tubi su cui chiudere dei grind spettacolari (o rompersi l’osso del collo, a seconda delle situazioni).  Non c’è successione di livelli, lo sviluppo del gioco è orizzontale, e il personaggio in uso può essere teletrasportato liberamente in una delle aree della mega-mappa.

skater-nation - 13

Le modalità di gioco sono due: “carriera” e “partita veloce”. Partita veloce è utile per prendere confidenza con la mappa e i comandi, ma non appena vi sarete ambientati nel gioco (bastano pochi minuti) iniziate subito una carriera con un uno dei sei personaggi da subito disponibili. Altri due misteriosi skater potranno essere sbloccati più avanti nel gioco.

Una volta selezionato il protagonista della vostra carriera affidategli una tavola e un set di ruote e snodi. Anche in questo caso ci sono elementi che dapprincipio non potranno essere selezionati e andranno sbloccati completando gli obiettivi della propria carriera di gioco.

skater-nation - 11

Il meccanismo di avanzamento, come accennavamo poco sopra, è orizzontale. In ogni area della mappa troverete personaggi ausiliari che vi proporranno sfide di varia natura. Si va dal semplice record di punteggio da raggiungere entro un tempo limite, al recupero di oggetti sparsi per il livello. Di base non ci sono sfide propedeutiche ad altre: potrete iniziare da subito con la sfida che preferite, anche se a varie zone della mappa corrispondono diversi livelli di difficoltà. Per questo certe imprese saranno alla vostra portata solo dopo che il vostro personaggio si sarà evoluto completando obbiettivi di minore difficoltà.

Da segnalare la funzione Replay, accessibile dal menu pausa. Potrete rivedere gli ultimi trick che siete riusciti a chiudere e addirittura inviare il video su YouTube, per mostrare a tutti le vostre imprese impossibili.

Comandi di gioco

In un gioco come questo i comandi sono inevitabilmente un punto critico. Gameloft se l’è cavata egregiamente implementando un pad virtuale a due bottoni (A e B). Nonostante due soli pulsanti possano sembrare pochi vi assicuro che sono sufficienti per richiamare un gran numero di tricks e mosse speciali. Quando il personaggio è “in aria” il tasto A attiva i flip mentre il tasto B attiva i grab. Premendo assieme ad essi uno dei quattro tasti direzionali si ottengono fino a 10 trick diversi fra loro.

skater-nation - 5

Il grind varia a seconda della direzione con cui il nostro personaggio arriva sullo spigolo e può essere richiamato con il tasto B. Anche in questo caso unendo la pressione di un tasto direzione si ottengono vari tipo di trick. Il bilanciamento, indicato da una freccina bianca su una barra orizzontale ricurva può essere gestito con l’accelerometro o direttamente con il pad direzionale. Stesso meccanismo per i manual, che si possono effettuare quando il personaggio è a terra premendo su+B o giù + B, o i lip che si possono effettuare a bordo rampa.

All’inizio della prima partita verrete guidati attraverso un tutorial che vi insegnerà i principali comandi. Nel menu di pausa è comunque sempre disponibile una sezione guida in cui vengono riassunti tutti i comandi.

Grafica

Anche a rischio di apparire un po’ troppo entusiasta, devo dire che c’è solo una parola per definire la grafica di Skater Nation: fantastica. L’ambientazione tridimensionale è realizzata in maniera ottima, lo scorrimento è fluido e gli scenari sono sorprendentemente pieni di dettagli visibili anche a lunga distanza.

skater-nation - 1

Anche i personaggi sono realizzati perfettamente, i movimenti sono naturali e non si notano glitch sui poligoni. I menu sono molto curati e facilmente navigabili, le grafiche di transizione e quelle accessorie (i menu delle sfida, ad esempio) sono intuitivi e perfettamente integrati.

Solo in un caso, nell’area laboratorio, ho riscontrato un problema. Il mio personaggio è stato risucchiato nel vuoto fra i livelli e si è trovato sospeso in aria. su sfondo nero. Cose che succedono, niente di particolarmente fastidioso. Anzi, grazie a questo piccolo bug ho addirittura sbloccato il bonus per il record di salto nel vuoto.

Conclusioni

Ammetto che il mio giudizio è in parte influenzato dalla mia passione per i giochi di skate, ma non posso trattenermi dal dire che Skater Nation è un gioco straordinario. Anche qualora non foste appassionati di questo genere, Skater Nation saprà sorprendervi e regalarvi momenti di puro divertimento. Il rapporto qualità / prezzo (5,49€) è ottimo. Questo titolo vale ogni singolo centesimo e non dubitiamo che saprà farsi strada nella classifica dei giochi su App Store.

Skater Nation su App Store

Gallery