Modern Combat Sandstorm: la guerra è reale con iPhone e iPod touch

di Michele Baratelli 1

IMG_0333

Nome: Modern Combat Sandstorm 1.0.7
Categoria: Giochi – Licenza: 5,49 euro
Data di rilascio: 27/08/2009 – Piattaforma: iPhone- iPod touch

Di Modern Combat Sandstorm, il nuovissimo gioco di guerra di Gameloft disponibile in App Store, abbiamo già parlato stamattina. Vi avevo promesso, però, che sarei tornato sull’argomento ed eccomi ancora qui. Perché un doppio articolo su una App per iPhone e iPod touch?

Semplice, Modern Combat Sandstorm ha rivoluzionato il concetto di sparatutto in prima persona (FPS) per iPhone e iPod touch: i prossimi titoli del genere che verranno rilasciati su App Store dovranno avere, come minimo, lo stesso standard qualitativo. Non mi riferisco alla grafica (dopo il primo impatto, infatti, ci si abitua e ci si dimentica che si sta giocando con il proprio telefono cellulare o lettore MP3) ma al sistema dei controlli.

Con Modern Combat Sandstorm la guerra, come non l’avete mai provata, è diventata touch.

Giocare a Modern Combat Sandstorm garantisce piena soddisfazione all’utente perché il proprio alter ego esegue esattamente ciò che gli è comandato di fare. Sembra una cosa ovvia per un qualsiasi FPS presente in App Store ma, come sapete benissimo, non tutti i giochi di questo genere, forse per l’inedita veste touch, garantiscono una piena giocabilità rendendo quasi una sofferenza portare a termine il gioco stesso.

IMG_0334

Il sistema di controllo non è altro che l’evoluzione di quanto abbiamo potuto provare nei giochi di questo tipo a firma di Gameloft; tuttavia qui siamo ad almeno due gradini di differenza. A sinistra il joystick virtuale permette di spostarsi mentre sulla destra abbiamo il tasto per sparare: la direzione dello spostamento e della visuale viene determinata da un tocco in qualsiasi altra parte dello schermo. Detto così, giocare a Modern Combat Sandstorm sembra davvero complicato: personalmente ritengo il sistema dei controlli davvero intelligente.

Non voglio anticiparvi nulla sulle missioni, sulle armi e sulle situazioni che andrete ad affrontare giocando a Modern Combat Sandstorm ma vi assicuro che non rimarrete delusi. I nemici possono spuntare da ogni parte e particolarmente ostici sono quelli sui tetti delle case che difficilmente si avvistano immediatamente: se non si trova riparo immediatamente, magari accovacciandosi dietro ad un’auto in fiamme, la fine è già scritta.

IMG_0335

Tra le pecche, se proprio dobbiamo fare i pignoli, segnaliamo la mancanza del gioco in multiplayer: un titolo del genere si presta benissimo a tornei mondiali in cui poter dimostrare tutte la propria intelligenza tattica e la prontezza di riflessi. Siamo sicuri che Gameloft sia perfettamente a conoscenza di questa “esigenza” e che il gioco in multiplayer possa essere solo una questione di tempo. Oltre a questo, ci piacerebbe poter riprendere il gioco dall’ultimo checkpoint e non ricominciare la missione dall’inizio.

Nota tecnica. Il gioco è ovviamente fluidissimo su iPhone 3GS e si comporta bene anche su iPhone 3G e iPod touch: la differenza si nota non solo nei caricamenti delle missioni. In caso di qualche scatto, consiglio il riavvio del proprio device: a questo punto l’esperienza di gioco con Modern Combat Sandstorm non dovrebbe più avere rallentamenti di sorta.

IMG_0336

Modern Combat Sandstorm per iPhone e iPod touch è il miglior gioco di guerra FPS che mi sia capitato di giocare sul fido melafonino redazionale. Grafica e giocabilità al massimo livello fanno di questo titolo un “must” che non deve mancare all’interno dell’iPhone degli appassionati del genere ma anche di chi cerca un gioco in grado di valorizzare pienamente la propria sete di “gioco touch”. Pronti a combattere?

Vi lascio ad un divertente video, a firma di Gameloft, che mostra come si potrebbero presto allenare i marines.

Modern Combat Sandstorm è disponibile nell’App Store di Apple nella categoria “Giochi” al prezzo di 5,49 euro.