Ankh – The Hidden Treasures: provato in anteprima

di Gospel Quaggia Commenta

Ankh – The Hidden Treasures è un adventure game per iPhone e iPod touch, per il quale l’uscita è prevista verso fine maggio e che abbiamo avuto la possibilità di provare in anteprima. La versione per i dispositivi touch di Apple è un prequel alla storia del gioco disponibile per Mac.

In questo caso infatti, impersoneremo Thara, amica del personaggio principale nella versione desktop del gioco, che dovrà trovare una serie di oggetti nascosti fino a risolvere la mappa che la condurrà al ritrovamento di un antico manufatto in grado di guarire il padre gravemente malato.

Il nostro compito sarà quindi quello di trovare oggetti diversi nascosti di volta in volta in splendidi scenari disegnati in 2D, il tutto intervallato da mini-games e puzzles da risolvere. A prima vista può sembrare molto semplice, ma alcuni oggetti sono veramente ben nascosti.

Sono disponibili due modalità di gioco. Nella prima, oltre a dover trovare gli oggetti, avrete un tempo limitato a vostra disposizione, il che rende tutto più avvincente. Nella seconda, non a caso denominata “Relax”, invece avrete tutto il tempo che vi occorre per trovare gli oggetti nascosti e risolvere gli enigmi proposti.

Sembra un ottimo passatempo, ben realizzato sia dal punto di vista grafico che nella creazione della storia. Anche il sottofondo musicale è molto ben curato anche se rischia di diventare presto ripetitivo. A questo proposito sarebbe bella la possibilità di ascoltare la propria musica mentre si gioca.

In ogni caso, le premesse per un gioco divertente e di successo ci sono tutte, restiamo in attesa dell’uscita ufficiale su App Store, prevista come già detto per la fine di maggio da parte di Prime Games, con un prezzo indicativo di € 4,99. Credo sarebbe molto bella anche una versione per iPad, renderebbe le ambientazioni in modo grandioso.

Un ringraziamento particolare al team di SwordFish, grazie al quale abbiamo potuto provare il gioco in anteprima.