Flickr per iPhone: gestione completa del canale Flickr su iPhone

di Nicola Strumia Commenta

flickr iPhone logo
Nome: Flickr
Tipologia: Utility Social Network Fotografia – Licenza: Freeware
Requisiti: iPhone OS 3.0 o successivo
Prezzo: gratuita

Flickr è l’applicazione ufficiale per iPhone uscita da poco per la gestione del proprio account Flickr. Va detto subito che al momento questo client Flickr per iPhone è disponibile solo sull’App Store Americano, quindi chi volesse scaricarlo deve necessariamente utilizzare un account iTunes americano.

Caratteristiche di Flickr

flickr iPhone

Se fino a pochi giorni fa ero “costretto” ad utilizzare la seppur ottima applicazione per iPhone Flickit sviluppata e distribuita gratuitamente da Green Volcano Software, da oggi abbiamo a disposizione un’ottima applicazione ufficiale realizzata da Yahoo! per poter caricare e visualizzare foto sul canale Flickr col nostro iPhone.

flickr iPhone main
Fin dal primo lancio (dopo l’autenticazione guidata tramite browser) di Flickr per iPhone, rimango colpito dalla bella animazione delle foto facenti parti delle collezione dei nostri account (l’effetto Ken Burns immagino sia stato creato adottando codice Ajax).

Nella schermata principale di Flickr per iPhone abbiamo in alto a sinistra il pulsante per andare all’area con tutte le informazioni in merito alle policy di Flickr:

flickr iPhone info

Il pulsante in alto a destra invece, serve per selezionare una foto dalla nostra Libreria o per scattarne una nuova. Adesso siamo quasi pronti per il caricamento sul nostro account Flickr: prima possiamo però dare al nostro scatto fotografico:

  • un titolo
  • una descrizione
  • attribuirlo ad un set
  • assegnargli un tag
  • geolocalizzare la foro
  • stabilire il livello di visibilità (pubblica, per amici, ai familiari, amici e familiari o privata)

Il pulsante di ricerca subito sottostante (comprensivo di campo di ricerca testuale) permette di filtrare le ricerche stesse limitandole ai photostream, ai contatti o agli upload.

Sotto allo slideshow, completo anche di nome utente per ogni foto, troviamo i pulsanti per i tre tab principali di Flickr per iPhone:

  • Recent: permette la visione delle foto caricate più recentemente (sottopannello Uploads) o la lettura dei commenti per le varie foto (Activity)

flickr iPhone foto

flickr iPhone activity

  • You: vengono visualizzate tutte le foto caricate sul proprio account come Photostream. Le modalità di visualizzazione sono come anteprima o come lista con thumbnail (e tanto di numero di visualizzazioni e commenti)

flickr iPhone foto utente

flickr iPhone foto list

Inoltre possiamo visualizzare, tramite i corrispettivi pulsanti in alto, i set attualmente presenti sul nostro account Flickr e l’elenco dei Tags.

  • Contacts: ci permette di visualizzare tutti contatti che seguiamo sul canale Flickr: un semplice clic su uno di essi ci presenterà tutte le foto pubblicate.

flickr iPhone contattiCliccando invece su una singola foto possiamo vedere lo scatto scelto completo di tutte le informazioni:

  • titolo della foto
  • nome utente
  • set di appartenenza
  • luogo
  • numero di visualizzazioni
  • data dello scatto

flickr iPhone foto dettagli

I pulsanti sotto permetto di effettuare il rating, l’invio di una email precompilata da inviare ad un amico, l’inserimento di un commento testuale. Le due freccine sulla destra ci danno la possibilità di navigare tra il set di foto. Un doppio click su una di esse visualizzerà la foto stessa a schermo pieno.

flickr iPhone full screen

Riguardo a Flickr per iPhone non ci sono particolari aspetti negativi al momento da segnalare; personalmente farei in modo che la finestra editor per i commenti venisse visualizzata tramite una finestra HUD anziché attraverso una schermata apposita.
Per il resto l’applicazione mi pare già assai matura anche se rilasciata da poco tempo.

Flickr, versione 1.0, pesa 2.9 MB ed è si può acquistare e scaricare dall’App Store Americano. Flickr è ovviamente prodotta dal team di Yahoo! e sinceramente sono speranzoso si vederla presto tradotto anche in italiano ed in vendita sull’App Store italiano.