Jesse Jackson Jr: iPad sta uccidendo l’economia degli Stati Uniti

di Lorenzo Paletti 13

Alcuni pensano che iPad sia una fantastica opportunità per cambiare il modo in cui ci si approccia ad alcune delle esperienze quotidiane: leggere un giornale, suonare una canzone, preparare una ricetta per la cena, guardare un film, accedere ad Internet… Altri, come il politico democratico Jesse Jackson Jr. (figlio del reverendo Jesse Jackson, candidato alle elezioni presidenziali negli anni ’80), ritengono che Apple, Steve Jobs e iPad stiano complottando per diminuire il numero di lavoratori degli Stati Uniti, con gravi conseguenze per l’economia americana.

Il deputato sostiene che siccome è possibile scaricare direttamente da internet giornali e libri su iPad, giornalai e librai d’America stanno perdendo il loro lavoro, mentre viene aiutata l’economia cinese.

Borders sta chiudendo dei negozi perché, che motivo c’è di andare da Borders? Perché andare fino da Barnes & Noble? È sufficiente acquistare un iPad e scaricare il vostro giornale, scaricare il vostro libro, scaricare la vostra rivista.

C’è chiaramente qualcosa che non funziona in questo discorso. Prima di tutto iPad ha creato diverse nuove opportunità di lavoro per centinaia, se non migliaia di persone. Ci deve infatti essere qualcuno che vende iPad, qualcuno che ci sviluppa, qualcuno che lo ripara, qualcuno che produce degli accessori compatibili, qualcuno che fornisce supporto telefonico… Inoltre non si può non considerare che praticamente qualsiasi forma di grande rivoluzione ha in qualche modo penalizzato un settore. Immaginate la faccia dei produttori di macchine da scrivere quando è stato lanciato il primo personal computer con software di videoscrittura. E dei fotografi quando le prime macchine fotografiche digitali sono finite sugli scaffali dei supermercati.

In ultima analisi viene da chiedersi cosa abbia fatto cambiare idea all’onorevole Jackson, considerato che solo poche settimane fa dichiarava, nella stessa camera dei rappresentanti in cui oggi accusa iPad:

Lasciate che sia chiaro riguardo un paio di cose. Questi device stanno rivoluzionando il nostro paese – e cambieranno fondamentalmente il modo in cui educhiamo i nostri bambini.

[via]