Smile Software introduce PDFpen per iPad

di Gabriele Contilli 1

Smile Software è un’azienda nota per un prodotto in particolare: PDFpen, ovvero un’applicazione per Mac che offre una serie di strumenti avanzati per la modifica di file PDF. Si tratta di un’applicazione piuttosto completa e, se in passato avete cercato un software di questo tipo, è probabile che vi siate già imbattuti in Smile.

Direttamente dal Macworld, anzi dall’iWorld, la software house ha annunciato la sua applicazione per iPad che, insieme alla versione Mac, offre una soluzione completa e per la modifica avanzata dei file PDF sui due dispositivi.

Con PDFpen per iPad, si possono aggiungere e modificare testi, immagini e compilare moduli. Si possono anche aggiungere commenti, annotazioni, forme geometriche e tratti a mano libera (qualcuno ha parlato di firme digitali?). Non male anche la possibilità di riordinare le pagine di un documento PDF e aggiungerne altre.

Per una panoramica più esaustiva su tutte le funzionalità dell’applicazione, vi rimando alla pagina ufficiale con tutti i dettagli.

L’applicazione usa iCloud per registrare i propri dati, esattamente come le versioni più recenti di PDFpen e PDFpenPro per Mac, così da garantire l’accesso a tutti i documenti da più dispositivi. Ma la versione per iPad può anche aprire e salvare file in Dropbox, Google Docs e Evernote; e i file possono anche essere trasferiti via iTunes, FTP, WebDAV e iDisk: in pratica una suite completa cui sembra non mancare nulla.

PDFpen per iPad richiede iOS 5 ed è già in vendita sull’App Store al prezzo introduttivo di 7,99€. Non un prezzo abbordabile, ma avendone già provate diverse in passato, questa sembra essere davvero completa e funzionale e in più è prodotta da una software house che ha una lunga esperienza in merito.

Se fate un salto sul loro sito, vale la pena dare uno sguardo anche al pluripremiato TextExpander per Mac e iOS.

[via | Macworld]