Dashboard App per iPad: video preview

di Andrea "C. Miller" Nepori 3

Dalla home screen dell’iPad mostrata nelle immagini promozionali diffuse da Apple mancano alcune delle applicazioni native che gli utenti iPhone e iPod touch hanno ormai imparato a conoscere: Weather, Stocks, Clock, Calculator e Voice Memos.
Sull’assenza di queste apps sono state formulate varie ipotesi, non ultima quella secondo cui Apple avrebbe intenzione di integrare tali applicativi sotto forma di Widget in una Dashboard simile a quella di Mac OS X.

Vera o no, c’è chi quella ipotesi l’ha già fatta diventare reale. Rich Hong, studente della Carnegie Mellon, ha fornito a Tech Crunch uno screencast dell’applicazione “Dashboard” per iPad da lui realizzata. L’applicazione emula in tutto e per tutto il funzionamento della Dashboard di Mac OS X (video sotto).

Sfortunatamente le possibilità che un’applicazione del genere possa venir approvata da Apple sono praticamente pari a zero. A meno di strane scappatoie tecniche messe in atto dallo sviluppatore, pare proprio che questo applicativo esegua internamente del codice, una delle pratiche off-limits da evitare come la peste se si vuole che un’applicazione venga accettata su App Store.

In più le widget inserite all’interno dell’applicativo dovrebbero essere state concesse in licenza ad Hong perché egli le possa utilizzare all’interno del proprio software, il che appare piuttosto improbabile.

In conclusione l’app per iPad che vedete nel video è più che altro una “proof of concept”, che dimostra come Apple, volendo, potrebbe tranquillamente sfruttare il meccanismo della Dashboard per integrare sull’iPad quelle applicazioni originariamente pensate per il piccolo schermo di iPhone e iPod touch  e attualmente assenti sul Tablet.