The Big Picture del Boston Globe per iPad

di Andrea "C. Miller" Nepori Commenta

Nome: The Big Picture from Boston.com
Prezzo: 2,39€ Categoria: News
VOTO: 8,0
Link iTunes
The Big Picture è un supplemento online (in formato blog) del Boston Globe che ha già da tempo guadagnato un posto fisso nel mio feed reader. Sul sito vengono pubblicate tre volte alla settimana delle bellissime immagini da tutti i luoghi della Terra selezionate dagli archivi delle agenzie fotografiche internazionali e raccolte per raccontare gli avvenimenti del mondo. Sono foto a volte crude o tragiche, altre volte divertenti o spensierate, ma sempre rappresentative dei massimi livelli della fotografia di reportage mondiale.

Ora TheBigPicture è approdato anche su iPad con un’applicazione dedicata che è a dir poco uno spettacolo per gli occhi. Un’app con qualche piccola glitch passeggera di gioventù nell’interfaccia che però non ne pregiudica la fruizione, ma con un piccolo grande problema rappresentato dal prezzo.

Lasciatemelo dire, l’iPad per The Big Picture è la morte sua. Le già fantastiche foto del Boston Globe sembrano ancora più belle se viste sullo schermo del Tablet di Apple con lo scorrimento delle immagini che dà la sensazione di essere più “naturale” della visione sul browser.

All’apertura dell’applicazione di viene accolti da una schermata introduttiva con cui si può scorrere l’archivio delle raccolte fotografiche pubblicate. Alla più recente viene riservato un posto d’onore nella parte superiore della schermata, mentre nella parte inferiore si può scorrere l’archivio dei “meta-reportage” precedentemente pubblicati.

Un tap sulla foto di copertina della raccolta apre il pannello con la descrizione generale e da qui si può scegliere se tornare al menu principale o invece proseguire nella visualizzazione dell’insieme di foto selezionato.

Lo slideshow fotografico è il cuore dell’applicazione e dà il meglio se visualizzato in portrait mode. Per passare da una foto alla successiva basta uno swipe mentre con un tap sull’immagine si possono attivare o disattivare menu e didascalia della foto. Utili gli strumenti di condivisione che consentono di inviare un’immagine su Twitter e Facebook (dopo aver collegato i due account), spedirla via mail o addirittura salvarla sull’iPad per una visualizzazione successiva offline.

Il prezzo è l’unico grosso neo di Big Picture per iPad. 2,39€ per un’app che mostra in un interfaccia dedicata delle foto che però sono comunque disponibili gratuitamente online non sono una spesa del tutto giustificata.
Se siete appassionati della fotografia di reportage o non potete fare a meno degli aggiornamenti di The Big Picture ovunque vi troviate allora non esitate e acquistate, altrimenti non è azzardato attendere un po’ per vedere se l’andamento non troppo soddisfacente delle vendite porterà ad un abbassamento del prezzo.