iCloud.com: promemoria e note in una versione beta del sito

di Lorenzo Paletti Commenta

Apple sta lavorando a nuove feature di iCloud.com. Lo dimostrano, ad esempio, le notifiche a banner che sono comparse sporadicamente la scorsa settimana sul sito. Potrebbe però non essere tutto. Lo scorso venerdì è stato infatti possibile accedere sporadicamente anche a beta.icloud.com, dove le già note icone di Mail, Contatti, Calendari e Find my iPhone erano abbinate a quelle di Promemoria e Note, oltre ad una terza, misteriosa, la cui immagine non era disponibile.

A scoprire il sito online è stato lo sviluppatore Steven TroughtonSmith, e non è chiaro se beta.icloud.com sarà disponibile perché gli sviluppatori possano mettere alla prova le nuove funzioni di iCloud o se si è semplicemente trattato di un involontario leak da parte di Cupertino.

La schermata di login del sito riportava il testo: “La versione beta di iCloud.com richiede un account sviluppatore e l’impostazione del vostro Apple ID per l’ultima versione di iOS o OS X”. Il sito non era però accessibile nemmeno ai developer, incluso lo stesso Troughton-Smith, che non è riuscito ad effettuare il login con le sue credenziali. Il sito, ora off-line, potrebbe significare dire qualsiasi cosa. Può darsi che Cupertino si stia preparando ad aggiungere nuove funzioni ad iCloud (e sarebbe anche sensato, considerato che questa estate è atteso Mountain Lion, che includerà proprio due nuove applicazioni per Note e Promemoria), oppure può darsi che icloud.beta.com fosse solo un relitto di qualche precedente versione di prova di iCloud.

È però verosimile che qualche novità arrivi tra un mese, quando si aprirà la WWDC e i dirigenti di Apple si avvicenderanno sul palco del Moscone Center per l’attesissimo keynote di apertura dell’evento, a cui saranno presenti migliaia di sviluppatori della mela.

[via]