Chrome per Mac Beta in arrivo a dicembre? [Aggiornato]

di Luca Iannario 7

google-chrome

Dopo aver debuttato da più di un anno sui sistemi operativi di Microsoft, il nuovo browser implementato da Google si appresta ad approdare sui nostri Mac. Qualche settimana fa è stata rilasciata ufficialmente una versione per gli sviluppatori e, secondo CNet, il rilascio di una prima beta pubblica è imminente. Messaggi scambiati tra i developers di Mountain View farebbero pensare, infatti, che avremo la possibilità di “assaggiare” Chrome già prima di Natale.

Chrome presenta diverse novità, alcune simili a quelle di Safari 4, come il sandboxing che permette di gestire le varie tab aperte come singoli threads indipendenti – cosicché se una pagina dovesse crashare non provocherebbe la chiusura dell’intero browser, causando la perdita di tutti i dati. Anche se questo porterebbe a pensare ad un consumo maggiore di risorse hardware, il lavoro svolto dagli ingegneri di Google è, per quanto ho potuto vedere testando la preview, davvero impeccabile.

UPDATE: Google ha confermato ufficialmente a Tech Crunch che una beta di Chrome per Mac è in arrivo a Dicembre.

Altra novità riguarda il posizionamento delle etichette delle tab, che in Chrome sono poste al di sopra di ogni barra degli strumenti. Funzionalità che potrebbe essere amata e odiata allo stesso tempo ma che è molto utile nel caso in cui si volesse spostare una tab da una finestra all’altra del browser. Imparando ad usarle, non se ne potrà fare a meno.

Sarà possibile, inoltre, importare preferiti, impostazioni e cronologia da qualsiasi altro browser in circolazione; pertanto, se siete curiosi, basta un click per scaricarlo dal link proposto in alto e mettersi nei panni di uno sviluppatore, con tutti i pericoli del mestiere.

Devo dire, in tutta onestà, che sto provando Chrome come main browser da diverse settimane e non ho mai riscontrato crash o problemi di qualsiasi genere. Inoltre se siete tra i fortunati ad aver ricevuto l’invito per Google Wave (se non l’avete ancora richiesto, potete farlo qui) è un’occasione per arricchire la vostra suite di web application ideate da Google.

[via]