Icone: un kit per riportare il vostro Mac nel 1984

di Lorenzo Paletti 1

Se siete degli appassionati di interfaccia grafica, non potrete non amare le originali icone comparse nel 1984 sull’OS dei Mac dell’epoca. Quando i colori e la definizione delle icone sul vostro MacBook Pro con Retina Display vi avranno stufato, potrete sempre passare a questo set di icone e sfondi vintage.

I file sono disponibili a questo indirizzo dietro “pagamento” tramite un tweet o un mi piace su Facebook. La cosa interessante è che mentre le app che già esistevano al tempo sono riportate con la loro icona originale (come Finder) i nuovi software, come iPhone e Chrome, hanno invece nuove icone create per l’occasione che si rifanno allo stesso stile grafico. Minimale, per forza di cose.

A ideare questo progetto è stato il designer Ben Vessey, che si è lamentato riguardo: “l’attuale trend di rendere le icone luccicanti e ricche di ombre e gradienti”. L’idea originale, spiega Vessey, era di creare nuove icone minimaliste, ma è si è rapidamente trasformata in qualcosa di più: ricreare il feeling grafico dei computer del 1984 sulle attuali generazioni di Mac.

Il designer ha anche ammesso che creare icone vintage è ben più difficile che disegnare icone moderne: “Niente riesce ad essere complicato come una linea dritta, o inclinata di 45°”. I file, in formato ICNS, sono stati creati per funzionare solo su Mac. In compenso gli sfondi ad alta risoluzione sono ottimi anche per qualsiasi computer Linux o Windows.

[via]