Toshiba commercializza gli SSD contenuti nei nuovi MacBook Air

di Gospel Quaggia Commenta

Toshiba ha annunciato la commercializzazione dei dischi a stato solido in dotazione ai nuovi MacBook Air sotto la denominazione di “Blade X-gale“. Toshiba è ovviamente il fornitore di Apple e i part number di questi SSD stanno ad indicare che sono esattamente gli stessi montati da Apple.

I nuovi dischi  sono offerti in capacità di 64, 128 e 256GB, con una velocità di lettura sequenziale massima di 220MB/s e una velocità di scrittura sequenziale massima di 180MB/s. Ideali per essere alloggiati in dispositivi che devono occupare poco spazio, questi nuovi SSD contribuiscono alla creazione di un design ultra sottile.

Quindi anche le tre taglie disponibili sono le medesime adottate da Apple nella nuova serie di MacBook Air, e questa è sicuramente una buona notizia perché si ha in questo modo la certezza della disponibilità di parti di ricambio e la possibilità di personalizzare il proprio MacBook Air, anche con configurazioni non offerte da Apple.

Il MacBook Air da 11″ ad esempio non viene fornito con il disco da 256GB. Resta da capire se sia possibile effettuare un upgrade in tal senso, perché l’SSD di questo taglio è leggermente più spesso degli altri due di circa un millimetro e mezzo.

[via | MacRumors]