MacBook: l’acquisto migliore possibile

di Redazione Commenta

macbook

La scelta di un nuovo portatile porta necessariamente a fare delle riflessioni, soprattutto quando si tratta di un dispositivo che si desidera utilizzare per un lungo periodo di tempo. I vantaggi di un MacBook sono ben noti a tutti, si tratta infatti ad oggi di una linea di portatili tra le migliori al mondo. Sono però disponibili diversi modelli, dal classico MacBook di dimensioni contenute, fino al nuovo MacBook pro, perfetto anche per i gamer più incalliti. Visto poi che stiamo parlando di un investimento di una certa importanza, conviene considerare a fondo le proprie esigenze, in modo da acquistare proprio ciò che ci serve quotidianamente.

Il miglior portatile in commercio
Prima di addentrarci nelle considerazioni riguardanti le esigenze del singolo utilizzatore, conviene valutare anche le recensioni disponibili per quanto riguarda i portatili Mac presenti in commercio. Tra i prodotti messi a disposizione da Apple alcuni hanno avuto più successo rispetto ad altri, per motivazioni varie. Ad oggi il MacBook AIR MQ32 è risultato il prediletto da molti utilizzatori, per altro è stato eletto il miglior portatile secondo buonoedeconomico. Le considerazioni che hanno portato a questa conclusione riguardano il rapporto qualità/prezzo, oltre al fatto che stiamo parlando di un dispositivo di altissima qualità, molto leggero e pratico da utilizzare ogni giorno, con performance elevatissime e una grande potenza per qualsiasi tipo di attività.

Meglio un MacBook o un MacBook air?
A guardarli non sembrano così diversi, si tratta infatti di portatili compatti, adatti ad essere utilizzati in qualsiasi situazione. L’hardware è ovviamente di altissima qualità e offre prestazioni nettamente al di sopra rispetto a qualsiasi prodotto non Apple della medesima fascia. Quale conviene scegliere? Beh, molto dipende da cosa ci serve giorno per giorno. Il MacBook, quello senza sigle o simboli che seguono il nome, è pensato per essere trasportato costantemente nel corso della giornata. Si tratta di un portatile molto
compatto e leggero, circa 12 pollici di display meno di 1 kg di peso. Leggero, maneggevole, con alte prestazioni, perfetto per lavorare, prendere appunti all’università, svolgere qualsiasi tipo di compito in cui la compattezza e la maneggevolezza siano fondamentali. Il MacBook Air al confronto offre dimensioni maggiori, quindi anche un peso maggiore, mettendo a confronto MacBook vs MacBook AIR quest’ultimo
risulta vincitore su tutta la linea quanto di confrontano le prestazioni, le possibilità d’uso e anche il prezzo.
Ovviamente però nel momento in cui si ha la necessità di un prodotto molto compatto e pratico, allora il MacBook nuovo è il prodotto più interessante.

E il MacBook Pro?
Apple offre anche una linea di computer portatili adatti a chi ha necessità di prestazioni più elevate. Ad esempio per chi lavora in ambito grafico, o che ama giocare agli ultimi titoli del momento. Stiamo parlando di prodotti di alto livello, disponibili sia nella versione da 13 pollici, sia in quella da 15 pollici per chi necessita di un display di dimensioni maggiori. La versatilità è decisamente superiore grazie a questa possibilità, anche se sul fronte delle prestazioni è innegabile che il nuovo MacBook AIR MQ32 sia la scelta
migliore in assoluto.