Disk Drill di Cleverfiles, recupero dati su Mac e non solo in sconto con Bundleecious

di Giuseppe Benevento 4

Disk Drill Cleverfiles offerta Bundleecious
Probabilmente a molti sarà capitato di aver “buttato” un file nel cestino, di aver svuotato quest’ultimo e poi di essersi reso conto di aver commesso un errore. Ormai il file è andato. Perso. “Trashato”. Cancellato. E invece no. I più, ormai, sapranno che esistono metodi per recuperare file che sono stati cancellati svuotando il cestino. Metodi anche alla portata di utenti medi che non necessariamente fanno parte dei R.I.S. o sono esperti di recupero dati.

Un cestino svuotato dei file, infatti, non significa aver cancellato i file in esso contenuti. Ciò che è cancellato è il collegamento visuale che l’utente vede sul computer. Ogni file cancellato rimane presente sul supporto sul quale è memorizzato fino a che le zone occupate dal file in questione non vengono sovrascritte da un nuovo file. E se i file non vengono sovrascritti possono essere recuperati.

Un ottimo prodotto che abbiamo provato è Disk Drill Pro di Cleverfiles. Software che, tra, l’altro è in offerta con uno sconto del 25% grazie a Bundleecious.

Su questo software non c’è molto da dire. Fa ciò che promette e lo fa in un modo davvero semplice. L’interfaccia grafica (al momento disponibile in inglese) è pulita e chiara. Il software, oltre a fornire il recupero di dati da HD, partizioni, o altri supporti di memorizzazione offre un metodo che permette di ridurre al minimo la possibilità di non poter recuperare dai dati cancellati dal cestino (Prevent data loss nella schermata).
Disk Drill 1.1.84 Pro

Ma torniamo al recupero. Avviato Disk Drill non si deve far altro che scegliere il supporto o la partizione, avviare la scansione veloce del supporto ed attendere alcuni minuti (il tempo di attesa dipende dalle zone “vuote” presenti sul supporto di memorizzazione).
Disk Drill 1.1.84 Pro Recover files

Siamo pronti. Disk Drill trova ogni tipo di file. Tutte le più svariate estensioni. Ora si deve solo scegliere cosa recuperare. Ad esempio i documenti PDF. Basta scegliere la cartella di destinazione ed avviare il recupero (Recover nella schermata).
Disk Drill 1.1.84 Pro Recover files PDF

Un po’ di attesa (secondi o minuti in base alla quantità di dati da recuperare) ed il gioco è fatto. Basta recarsi nella cartella di destinazione e vedere quanti e quali file sono stati recuperati completamente.
Disk Drill 1.1.84 Pro Files Recovered

Ovviamente i file non presenteranno il nome originale che gli avevate assegnato né, tantomeno, data ed ora di creazione ed ultima visualizzazione precedenti alla cancellazione. Le informazioni riguardo la creazione dei file recuperati inizieranno dal momento in cui questi saranno tornati visibili sul Mac grazie a Disk Drill. Pertanto, se pesate di utilizzare questo programma per recuperare i file e soprattutto questo tipo di informazioni per fini legali forse è meglio chiedere aiuto a società esperte in materia.

Se vi serve solo recuperare file cancellati per errore o che pensavate non vi sarebbe più serviti ed invece ora vi servono, Disk Drill Pro è il prodotto che fa per voi. Tra i migliori (per velocità, semplicità e quantità di dati recuperati) che abbiamo mai provato. Siamo riusciti a recuperare persino file del 2008 sul MacBook Pro su cui abbiamo provato Disk Drill.

Ma, cosa più importante, Disk Drill Pro, come dicevamo all’inizio, è disponibile col 25% di sconto fino al 15 marzo 2011 grazie a Bundleecious. Ben 22 $ di sconto usando il coupon BNDLCS-25D. In questo modo, Disk Drill Pro sarà vostro a circa 48 € contro i circa 65 € a cui è proposto normalmente. Non lasciatevelo scappare.