Nuovi iMac, ritardi nella spedizione per problemi grafici?

di Andrea "C. Miller" Nepori 20

00000imacspedizione

C’è qualche problema con i nuovi iMac 27″. I tempi di consegna dei nuovi all-in-one sono passati da 7/10 giorni a due settimane. Alla base di questo ritardo, che non riguarda solo l’Apple Store online ma ricade anche sui rivenditori autorizzati di mezza Europa (che non riescono assolutamente ad evadere gli ordini) ci sarebbero dei problemi con le schede grafiche ATI presenti in tutti i modelli escluso quello base. L’iMac entry level da 21,5″ monta un chipset grafico NVIDIA GeForce 9400M e pare non sia interessato dai difetti riscontrati da numerosi utenti sulle macchine di fascia superiore. Apple si scusa ufficialmente per questi ritardi ma declina ogni commento sulle reali cause, attribuendoli al grande successo di vendita dei nuovi iMac.

L’aggiornamento a Mac OS X 10.6.2 aveva già risolto un problema sofware di performance di flash player sugli iMac 27″. Ora i problemi riportati sono altri e principalmente consistono nel flickering del display (monitor che diventa nero per una frazione di secondo) o nell’ingiallimento dei toni dello schermo. In entrambi i casi pare che la colpa sia da attribuire alle schede ATI montate sul modello da 21,5″ di fascia media (che però non ha ritardi di spedizione su Apple Store online) e sui due modelli da 27″.

Apple avrebbe provveduto a ritardare le spedizioni per poter sostituire le schede difettose su una gran parte degli stock attuali di iMac, bloccando di fatto la spedizione di gran parte delle unità in tutto il mondo. Questo almeno è quanto sostiene ComputerWorld che ha “ricostruito” questa ipotesi grazie alle testimonianze di alcuni reseller e con l’aiuto del webdesigner canadese Scott Pronych, che dopo aver ricevuto un iMac 27″ con schermo rotto (un altro problema noto dei nuovi, sfortunati, iMac 27″), ha creato un sito per tenere traccia dei difetti riscontrati dagli utenti sul nuovo modello di all-in-one, principalmente al fine di valutare quantitativamente l’estensione del problema.

In ogni caso se davvero alla base di questo problema vi fossero le schede ATI, non sarebbe la prima volta. Già in passato l’hardware di AMD provocò problemi di spegnimento improvviso dello schermo ad alcuni modelli di iMac. In quel caso fu sufficiente aggiornare il firmware e tutto di risolse. In questo caso la questione sembra un po’ più complicata.

Voi siete già riusciti ad acquistare un iMac 27″? Avete riscontrato alcuni di questi problemi apparentemente comuni oppure no?