L’iPhone 5C secondo Martin Hajek

di Andrea "C. Miller" Nepori Commenta

Dategli una foto spia sfocata e vi solleverà un putiferio mediatico. L’antico adagio, riveduto e corretto, ben si adatta al 3D artist olandese Martin Hajek, colui che ormai da qualche anno a questa parte riesce a “prevedere” graficamente il look dei nuovi dispositivi Apple sulla base delle indiscrezioni che trapelano dall’oriente – e a fregare pure qualche pubblicazione poco accorta nel processo.

timcook-keynote-4-640x423

Una delle produzioni più recenti del designer è dedicata al tanto discusso iPhone 5C, versione economica e colorata del melafonino. I rendering del prodotto, come sempre, sembrano veri.

I colori che Hajek ritiene probabili richiamano, più o meno, la palette di base di iOS 7 e si discostano da quelli disponibili per l’iPod touch per la presenza di una versione gialla e di una versione verde chiaro (diverso dal verde acido dell’iPod).

Le immagini delle confezioni prendono spunto, anch’esse, dalle foto spia delle scatole in plastica del presunto iPhone 5C. Il corpo della scatola potrebbe essere quindi colorato del colore del dispositivo, mentre il coperchio trasparente lascerebbe vedere lo schermo; il richiamo, già lo avevamo notato a suo tempo, richiama da vicino quello degli iPod.

iphone5c_boxes_1-640x480

Mi sorprende un po’, invece, il fatto che Hajek non abbia renderizzato anche un iPhone 5C in nero, limitandosi alla scatola. Finora le scocche che abbiamo visto trapelare erano solamente bianche, ma vien difficile pensare che Apple non metta in conto la necessità di una versione “sobria” di questo iPhone economico. Non mi sarebbe dispiaciuto vederne un rendering firmato Hajek, più che altro per capire come potrebbe… “rendere” questo fantomatico involucro in plastica in un colore scuro.

Come sempre Hajek ha reso disponibili i modelli 3D della propria creazione. Chi fosse interessato li può acquistare da qui.