Steve Jobs presente alla cerimonia per la firma della nuova legge californiana sulla donazione d’organi

di Andrea "C. Miller" Nepori Commenta

Il Governatore della California Arnold Schwartzenegger ha firmato ieri una nuova legge che riforma il sistema di donazione degli organi nello Stato della California. La firma della legge, che renderà più facile per i cittadini del Golden State l’adesione alla lista dei donatori e punta ad istituire il primo registro nazionale americano dei donatori di rene, è avvenuta a Palo Alto durante una cerimonia pubblica alla quale ha partecipato anche il CEO di Apple.

Steve Jobs, in qualità di paziente trapiantato, aveva già offerto il suo appoggio pubblico all’iniziativa della senatrice Elaine Alquist e la scorsa primavera aveva partecipato ad un incontro per la presentazione della proposta al Lucile Packard Children’s Hospital di Stanford. Durante il suo breve intervento il CEO di Apple ha ribadito l’importanza della legge appena promulgata dallo Stato della Costa Ovest e ha voluto ringraziare pubblicamente il Governatore e la senatrice Alquist, nonché tutti i parlamentari che hanno votato per approvare il provvedimento.

Un video dell’evento è disponibile sul canale Twitcast del Gübernator. Il breve discorso di Steve Jobs inizia al minuto 8:30.