Microsoft Ads: ecco Lisa e Jackson

di Andrea "C. Miller" Nepori 41

Come previsto, Microsoft ha lanciato il terzo spot della serie Laptop Hunters. Si è detto in occasione del secondo commercial che parlarne in ambito Apple è un po’ come fare il gioco di Microsoft. Non so se è vero ma in ogni caso, per completezza, vi presentiamo anche quest’ultimo sforzo dell’agenzia pubblicitaria dell’azienda di Redmond.
Sebbene questo episodio, in cui un giovanotto convince la mamma che PC è meglio perché ci può giocare e c’è il Blu Ray, sia in fondo il più attendibile (i due finiscono per comprare un computer decente, un Sony Vaio) c’è comunque un inghippo di fondo.

Il ragazzino vuole un computer con cui poter giocare, e va bene, ma con 1500$ l’allegra accoppiata decide di acquistare un portatile invece di un bel tower da gaming ipercarenato (con monitor 20″ incluso, volendo).  I fortunati partecipanti possono comprare solo un laptop, direte. E allora un consiglio alla signora: avrebbe risparmiato qualcosina comprando un MacBook (per entrambi) e una XBox 360 (o Playstation 3, dato che nello spot c’è di mezzo Sony) per il ragazzino.

Ah, quasi dimenticavo, ma il sistema operativo con la V, ovvero l’unica cosa che Windows infila in quei PC, che diamine di ruolo ha in questi tre spot se non quello di elefante in salotto?

A voi l’ardua sentenza.