Steve Jobs è lo zio biologico di Homer Simpson

di Andrea "C. Miller" Nepori 19

Ve lo sareste mai immaginati? Una fra le menti più brillanti della storia degli Stati Uniti è lo zio di un personaggio dei cartoni animati famoso per la sua spensierata inettitudine. Ebbene sì, Steve Jobs è lo zio biologico di Homer Simpson. Lo sappiamo, non ha nessun senso parlare di parentela fra un uomo reale e il personaggio inventato di un cartone animato, nonostante certi film come “Chi ha incastrato Roger Rabbit” o gli esperimenti genetici dei laboratori di Walt Disney – mai documentati – cerchino deliberatamente di dimostrare il contrario. Ma lasciatemi spiegare e capirete che cosa ci ha spinto a scegliere un titolo come quello che avete appena letto a quasi un mese di distanza dal primo aprile.

Albero genealogico

Steve Jobs, come molti di voi sapranno, è il figlio naturale di Joanne Carole Schieble e del siriano Abdulfattah Jandali. Il co-fondatore di Apple fu, senza mezzi termini, un incidente di percorso per una coppia di giovani studenti al verde, che non poterono (o non vollero) tenerlo. Paul e Clara Jobs, i genitori adottivi, lo chiameranno Steven Paul.

Alcuni anni dopo l’incidente Steve i genitori biologici dell’iCEO si sposano ed hanno un’altra figlia, Mona Jandali. Passa  ancora un lustro e Abdulfattah Jattali, nel frattempo divenuto un professore di Scienze Politiche, abbandona la figlia e la moglie, Joanne Schieble, che alcuni anni dopo si risposerà. Mona decide allora di cambiare il proprio cognome e di adottare quello del nuovo marito della madre, “Simpson”. E proprio con il nome di Mona Simpson diventerà una scrittrice di successo.

Mona Simpson

Ora, chi di voi segue da molto tempo la serie animata nata dalla penna di Matt Groening avrà già fatto 2 + 2. Mona Simpson è anche il nome della madre di Homer, che si riunisce col figlio per la prima volta nell’episodio “Mother Simpson” (U.S.A. 1995). E non è una coincidenza.

Quella puntata dei Simpson era la prima scritta dallo sceneggiatore Richard Appel. E chi sarà mai la moglie di questo tizio che il destino ha voluto dotare di un cognome diverso da “Apple” solo per un banale inversione di lettere? Bravi, avete indovinato: la scrittrice Mona Simpson, la sorella biologica di Steve Jobs. Appel decise di chiamare Mona Simpson la madre di Homer in onore della moglie.

Ed ecco dunque spiegato perché non è così assurdo dire che Steve Jobs è il fratello della madre di Homer Simpson, o se preferite il prozio di Maggie, Lisa e Bart, il cognato di Abraham Simpson. Pensandoci bene, Lisa avrebbe dovuto fare leva su questo strano rapporto di parentela quando fece visita a Steve Mobs nel quartier generale della Mapple.

Merito a John Brownlee per aver tirato fuori la storia della parentela in un post su CultOfMac.

Per chi volesse saperne di più sul rapporto fra Steve Jobs e sua sorella Mona Simpson (da quando scoprirono la parentela i due sono molto legati) consiglio questo articolo pubblicato dal New York Times Magazine nel 1997.