CES 2013: HAPIfork, forchetta compatibile con iPhone

di Davide Leoni Commenta

HAPIfork

Bizzarre diavolerie dal CES 2013, la francese HAPIlabs ha presentato HAPIfork (un nome migliore proprio non si poteva trovare eh?) una forchetta intelligente che può essere collegata via Bluetooth all’iPhone per comunicare con una apposita applicazione che ci informa ogni volta che ingurgitiamo un boccone con troppa voracità. Uno scherzo? No, affatto.

La società francese che ha sviluppato HAPIfork dichiara che mangiare troppo velocemente causa un massiccio aumento del peso corporeo, lo scopo di questa forchetta è proprio quello di risolvere (in parte) il problema. HAPIfork è dotata di un sensore capacitivo che vibra e suona ogni volta che mangiamo con troppa voracità, l’app calcola il tempo che viene impiegato dal piatto alla bocca e se ritenuto troppo breve la forchetta ci avvisa con un avviso sonoro per farci capire il nostro errore.

Insomma, potrebbe sembrare solo l’ennesima idea folle partorita da una azienda  in vena di scherzi, invece no, HAPIfork è uno strumento utile per tutti coloro che hanno problemi di peso o che sono soliti mangiare troppo in fretta. La forchetta sarà in vendita dalla tarda primavera in due versioni diverse, una con connettore micro USB, l’altra dotata unicamente di collegamento Bluetooth per interfacciarsi con l’iPhone. Il prezzo è fissato a 99,99 dollari (circa 76 euro al cambio attuale), spese di spedizione escluse naturalmente.

Intanto potete gustarvi (mai termine fu più azzeccato) la gallery con le foto scattate dai redattori di The Verge in visita al CES di Las Vegas. Non è chiaro se la forchetta verrà venduta anche in altri colori, al momento l’unica versione mostrata è quella con il manico rosa, in futuro inoltre potrebbero arrivare anche coltelli e cucchiai.