Evento Apple 9 settembre, le nostre interpretazioni sull’invito

di Lucio Botteri 1

apple_special_event_invitation__september_9__2014_by_icore24-d7x2ddh

Essere utenti Apple vuol dire far parte di una comunità, e quindi accettarne pregi, difetti e tradizioni. Una tradizione alla quale non si può sfuggire è l’interpretazione degli inviti agli eventi ufficiali. Abbiamo finalmente un “segno” da Cupertino che potrebbe confermare o negare i rumors che dilagano nel web. Conoscendo il minimalismo di Apple e la sua attenzione per i dettagli, procediamo con una serissima analisi di questo quadratino grigio con 6 numeri, 3 punti e 18 lettere.

Andrea Corsi:

  • Wish we could say more: ci sarà la one more thing?
  • (Riferendosi ai due nove): “Say ninetynine” è il corrispettivo del nostro “Dica trentatré”: Siri potrà controllarci i bronchi tramite l’Health Kit?

Lucio Botteri:

  • Nein Nein, non presenteremo l’iWatch.
  • Rilasceranno una nuova versione del System 9, la 9.9.2014, con aggiornamenti di compatibilità per chi ha un Mac un po’ datato.
  • La parola spagnola “Nueve” (nove) può leggersi in inglese come “Nu eve” ossia “New eve“, una nuova vigilia per chi pernotta fuori agli Apple Store in attesa dei nuovi iPhone.
  • Il nuovo iPhone è così evoluto che lo chiameranno iPhone 9, o addirittura 9.9.

Pasquale Cacciatore:

  • Ribaltando i due nove che compaiono nell’invito, abbiamo due 6. Un modo per dire che saranno presentati due iPhone 6.
  • L’accanimento di Apple per i Beatles potrebbe colpire ancora: Number 9 ha un bel po’ di messaggi subliminali, scegliete pure il vostro preferito.
  • E non dimentichiamo che iPhoneSix è composto da 9 lettere.

Giuseppe Benevento:

  • Altro che Beatles, è un chiaro riferimento alla canzone dei Megadeth 99 ways to die. Purtroppo però il messaggio è negativo, in quanto nel testo del suddetto brano compare più volte la frase “We’re not ready to see you yet”, quindi probabilmente ancora niente iWatch.

Lorenzo Paletti:

  • Half Life 3 confirmed.

In giro per il web:

  • “Wish we could say more” non va inteso come “We wish”, ma come imperativo (ovvero, desiderate che NOI possiam dirvi di più), ed il “we” indicherebbe noi utenti in generale (“Desiderate di poter parlare di più”); quindi, nuove funzionalità di Siri? O iWatch praticamente controllato da Siri, come accade già con Android Wear?
  • La mela più grande indica un iPhone più grande, mentre l’ombra della foglia può ricordare il cinturino di un orologio.
  • 9.9-inch iPhones confirmed!
  • (Vedi immagine di apertura) Ho photoshoppato un orologio impostandolo sulle 10 (l’ora dell’inizio dell’evento), e combacia perfettamente con l’ombra del logo!

Insomma, tante speculazioni. Ma probabilmente la realtà è questa:

  • “Vorremmo dirvi di più”: sapete già tutto.

Lucio Botteri

Fonico di presa diretta, DJ/Producer, videomaker, autore per TAL. Mi piacerebbe riuscire a sopravvivere facendo questo.

  • kernel

    Conclusione molto lolla !!! :P
    Anche se non ci vorrebbero i punti sospensivi anche in inglese ? …