Gesture, sedia per l’uso corretto di smartphone e tablet

di Davide Leoni 1

Gesture

La diffusione di smartphone, notebook e tablet ha sicuramente influenzato il nostro modo di stare a sedere. E’ innegabile, quanti di noi parlano con il telefono all’orecchio mentre inviano una mail dal portatile e controllano le classifiche di Serie A dal tablet? Io personalmente sono tra questi ed ogni tanto la schiena ed il collo mi presentano il conto con dolori più o meno acuti e fastidiosi.

Per risolvere questo problema nasce Gesture, una sedia innovativa che si adatta al nostro corpo in base alla postura che assumiamo mentre usiamo il PC, lo smartphone o il tablet. I design hanno studiato approfonditamente le movenze delle braccia, delle gambe e del busto mentre usiamo un device hi-tech, Gesture si adatta ai movimenti del corpo in queste particolari situazioni e ci aiuta a mantenere la giusta postura.

Grazie ad un particolare meccanismo basculante Gesture regola automaticamente la posizione della sedia, dello schienale e dei braccioli a seconda delle nostre azioni, se inviamo un SMS o parliamo al telefono Gesture si adatta al nostro movimento e corregge la postura errata.

Gesture Posizioni

Un prodotto decisamente interessante per chi, come noi blogger di professione, è costretto a passare ore ed ore davanti al computer inviando email, scrivendo e parlando contemporaneamente al telefono con il PR di turno mentre proviamo il gioco del momento sull’iPad.

Gesture sarà disponibile dall’inverno 2013, purtroppo il prezzo non è stato annunciato ma sarà sicuramente molto alto, del resto parliamo di un sistema di altissima qualità, realizzato in collaborazione con medici esperti e professionisti del benessere.