Training per Apple Watch negli Apple Store: ecco il dietro le quinte

di Lorenzo Paletti Commenta

In questi giorni si sta svolgendo il training dei dipendenti degli Apple Store in previsione del lancio di Apple Watch. Ecco quello che accade dietro le pareti di alluminio degli Store, dove non arrivano i clienti.

Apple-Watch-Training-800x566

Mentre il lancio di Apple Watch si avvicina, gli impiegati retail di Apple stanno ricevendo l’addestramento necessario alla vendita dello smartwatch di Cupertino. La voce, che circola su diversi siti come MacRumors e 9to5ac, descrive costa stanno imparando gli impiegati e come funzionerà il sistema che permetterà di provare un orologio prima di acquistarlo.

Alcuni impiegati hanno già ricevuto lezioni su come funziona e come vendere Apple Watch potendone tenere uno tra le mani, e Apple terrà degli eventi nei suoi Store la prossima settimana per permettere a tutti i dipendenti degli Apple Store di mettere le mani e provare direttamente un Apple Watch.

Molti impiegati devono ancora vedere il prodotto di persona, e Apple userà questi eventi per poter addestrare tutti gli impiegati alla vendita dell’orologio. Nel suo materiale per il training, Apple ha detto agli impiegati che: “sarete i primi a vedere Apple Watch, i primi a provarlo e a condividerlo con il mondo”.

Dopo il periodo di training, gli Apple Store saranno trasformati nel loro aspetto la notte del 9 aprile, in vista del periodo di prova che inizierà il 10 aprile. I negozi saranno equipaggiati con nuovi tavoli per l’esposizione di Apple Watch, che mostreranno i dispositivi sotto ad un vetro. I tavoli includeranno anche delle aree dove i clienti potranno provare direttamente un Apple Watch. I dipendenti Apple daranno appuntamenti dalla durata di 15 minuti ai clienti presenti in store per dare l’opportunità a tutti di provare con calma l’orologio.

Ci saranno impiegati addetti a fare provare l’orologio ai clienti, inclusi i modelli Edition il cui costo parte dai 10 000 €. Dopo avere provato ad indossare un orologio, un cliente potrà prenotare il dispositivo, che sarà disponibile a partire dal 24 di aprile, per l’acquisto.

[via]