Apple Watch Edition, ecco come sarà la confezione

di Giovanni Biasi 1

Dopo l'apertura dei pre-order di Apple Watch, in rete cominciano ad apparire immagini dei vari modelli. Oggi vi mostriamo il packaging ufficiale di Apple Watch Edition, l'edizione in oro a 18 carati.

Apple-Watch-Gold-Edition

Nella giornata di oggi, Apple ha aperto i pre-order di Apple Watch per i paesi in cui il dispositivo arriverà il 24 del mese, e nei social network comincia ad apparire la confezione in cui è contenuto l’Apple Watch Edition, la versione più pregiata del device, in oro a 18 carati. Grazie alle foto pubblicate dall’utente Instagram Iris Decreus, abbiamo modo di dare un primo sguardo al packaging ufficiale del prodotto, che offre un look più ricercato rispetto alle confezioni di Apple Watch e Apple Watch Sport. 

Anche Fabien W., su Twitter, ha pubblicato diverse foto della confezione dell’Apple Watch Edition. Dalle immagini, si vede che l’esterno del packaging mostra, in rilievo, il logo Apple, mentre all’interno è evidente un rivestimento morbido atto a prevenire graffi sul dispositivo. La parte inferiore della confezione è in rilievo e mostra il logo dell’Apple Watch Edition, e nel box è inclusa la documentazione ufficiale del prodotto.

Apple Watch è disponibile per la prenotazione da oggi per i paesi in cui uscirà il prossimo 24 Aprile (Australia, Canada, Cina, Germania, Francia, Giappone, Hong Kong, Regno Unito e Stati Uniti). Il tempo necessario per le spedizioni è al momento stimato tra le quattro e le sei settimane, ed è quindi probabile che Apple Watch Edition, così come qualche altro modello, non sia disponibile per la spedizione fino a Giugno inoltrato.

Apple Watch Edition è la versione più pregiata del nuovo smartwatch Apple. Il quadrante, disponibile sia da 38 che a 42mm, è realizzato in oro a 18 carati. Il dispositivo è disponibile in otto modelli differenti, visualizzabili in questa pagina. Si va da un prezzo base di 10.000$ a uno massimo di 17.000. Nel prezzo è compreso il caricabatterie in pelle (che è poi il package stesso, in cui è possibile inserire il connettore Lightning).

Vi lasciamo, qui sotto, alle immagini.

via | Mac Rumors