Apple Watch: ad alcuni sviluppatori la richiesta di non mostrare le app prima dell’evento del 9

di Giovanni Biasi Commenta

Apple a quanto pare vuole gestire completamente il marketing relativo ad Apple Watch e alle sue applicazioni, anche di terze parti. Ha inoltre chiesto ad alcuni developer di fornire codice e materiale grafico delle app, in modo da prepararne la presentazione in vista dell'evento.

applewatch1

A quanto pare, Apple avrebbe chiesto ad alcuni sviluppatori di app per Apple Watch di non mostrare né annunciare le proprie applicazioni almeno fino alla fine dell’evento Spring Forward, il prossimo 9 Marzo. L’informazione arriva da alcuni sviluppatori molto noti, che affermano che Apple ha chiesto loro di non fornire al pubblico screenshot, dettagli interni o video delle loro app. In alcuni casi, pare che Apple abbia anche chiesto agli sviluppatori di attendere la fine di Marzo, o addirittura Aprile, per annunciare le loro applicazioni per il nuovo smartwatch. 

È una mossa che sottolinea il controllo che Apple vuole giustamente mantenere sul nuovo prodotto, sulle notizie trapelate, su quello che sa il pubblico e sull’opinione generale che si sta formando. Il prossimo 9 Marzo, durante il già citato evento Spring Forward, Apple mostrerà molte applicazioni di terze parti per Apple Watch, in un trend che sembrerebbe sottolineare la voglia di Cupertino di mantenere il controllo del marketing, senza lasciarlo agli sviluppatori.

Inoltre, un’altra fonte parla della richiesta, sempre da parte di Cupertino, di fornire il codice e gli elementi di design di ogni applicazione, in modo che Apple possa “preparare al meglio il materiale per il keynote e mostrare un ecosistema di lancio forte e completo”.

Dopodomani, quindi, dovremmo finalmente riuscire a sapere tutto ciò che ancora è avvolto nell’ombra, e avere un quadro completo delle potenzialità e delle caratteristiche di Apple Watch. Alcuni parlano di un evento del tutto focalizzato sulle app di terze parti, altri sostengono che potrebbe esserci spazio anche per qualche altro prodotto (..un MacBook Air da 12 pollici? Un quarto modello di iPad mini?); ciò che è certo è che sapremo tutto su prezzi e finestre di lancio del nuovo smartwatch della Mela.

Apple Watch arriverà sugli scaffali statunitensi ed europei (tedeschi, perlomeno) durante il mese di Aprile.

via | 9to5mac