Una nuova Apple TV con Siri e App Store alla WWDC di giugno

di Lorenzo Paletti Commenta

Apple sta progettando la presentazione di una nuova Apple TV con Siri, App Store e supporto a HomeKit per il prossimo mese di giugno. È questa la rivoluzione sognata da Steve Jobs?

apple_tv_splash_2014-800x494

Finalmente arriva la nuova Apple TV. Dopo anni di speculazioni, sembra che tutte le voci di corridoio si centrino su un mese (giugno) e un evento (la WWDC). Secondo quanto BuzzFeed News, Apple starebbe progettando il lancio di una nuova Apple TV da presentare durante la WWDC 2015. Il dispositivo dovrebbe rappresentare un grande passo avanti rispetto alla Apple TV di terza generazione attualmente in vendita, introducendo Siri e un App Store.

La nuova Apple TV userà il chip A8 di Apple per performance sensibilmente migliori, e Apple starebbe pensando di introdurre anche una memoria interna decisamente maggiore agli 8GB disponibili in questa generazione di Apple TV. Siri permetterà agli utenti di controllare il dispositivo con la voce, mentre il supporto ad HomeKit consentirà di controllare la propria abitazione attraverso il proprio televisore.

Apple intende presentare la Apple TV alla WWDC con l’obiettivo di fornire agli sviluppatori i tool necessari a creare applicazioni per il set-top box. Come successo per Apple Watch, Cupertino ha bisogno di applicazioni di terze parti per fare colpo sul pubblico al lancio, e la soluzione migliore potrebbe essere presentare Apple TV durante l’evento di giugno, fornire agli sviluppatori il kit necessario alla creazione di applicazioni, e lanciare il device insieme ad iPad e iPhone nel periodo autunnale.

L’occasione è ideale, considerato che la WWDC è l’evento per sviluppatori per antonomasia.

La nuova Apple TV fa parte del progetto di Apple di rivoluzionare il modo in cui guardiamo la televisione. Dopo il rumor che volevano Cupertino interessata a lanciare un televisore, sembra che Apple sia decisa invece a rivoluzionare il suo set-top box, non solo permettendo agli acquirenti di guardare una TV mai vista prima, ma persino controllando la propria abitazione. Trasformando Apple TV nel centro digitale di casa.

[via]