Quick Look: FaceTime per Halloween

di Andrea "C. Miller" Nepori Commenta

Due iPad, una vecchia felpa e un po’ di sangue finto sono quanto necessario per creare un costume di Halloween un po’ più originale del solito zombie e del solito vampire. L’idea di Mark Rober, che nella vita fa l’ingegnere alla NASA, è semplice: un iPad legato sulla pancia e uno sulla schiena e una chiamata Facetime fra i due tablet. Il risultato è un buco nel torso che permette di vedere dell’altra parte. Certo, nulla di eccessivamente realistico e con il sangue finto poteva fare di meglio, ma sicuramente va premiata l’inventiva.
[via]