Anteprima: MacBook Bomb

di Redazione 22

macbook-front-big-bullet-1

C’è una cosa che non capisco in questa storia. Se gli agenti di sicurezza del confine di Taba ritenevano che il MacBook dell’americana Lily Sussmann fosse una bomba, perché gli hanno sparato? Aspetto positivo: perlomeno adesso sappiamo che il guscio Unibody, per quanto resistente, non è a prova di proiettile. Video intervista dopo il salto.

Commenti (22)

  1. sono basito. senza parole.

  2. Spero non adottino la stessa tecnica nei confronti di una vera bomba.

  3. E io che già mi immaginavo legioni di truppe speciali equipaggiate di giubbotto antiproiettile con tastiera retroilluminata e trackpad in vetro… Che delusione che mi ha dato la Apple…

  4. mio fratello, l’anno scorso ha lavorato 3 mesi allo smistamento posta, è capitato un pacco sospetto che gli artificeri l’hanno fatto esplodere, dentro ovviamente non c’era nulla di terroristicho!

    Non so come sono le procedure, ma se il pacchetto conteneva agenti chimici farlo esplodere è l’ultima cosa da fare!

  5. morpe dice:

    mio fratello, l’anno scorso ha lavorato 3 mesi allo smistamento posta, è capitato un pacco sospetto che gli artificeri l’hanno fatto esplodere, dentro ovviamente non c’era nulla di terroristicho!
    Non so come sono le procedure, ma se il pacchetto conteneva agenti chimici farlo esplodere è l’ultima cosa da fare!

    Se l’hanno fatto brillare, saranno stati abbastanza sicuri di quello che NON conteneva… Spero….

  6. ma se fosse successo a me che produco musica, faccio il disegnatore e altro e avessero colpito l hard disk come avrebbero fatto a risarcirmi sti imbecilli?

  7. semplice ti avrebbero sparato@ beppy:

  8. 123 dice:

    semplice ti avrebbero [email protected] beppy:

    Questo è certo, altrimenti li avrebbe ammazzati lui! :D

  9. Salve
    Mi sembra giusto raccontare la mia esperienza.
    Durante il check in per il ritorno a Roma da Tel Aviv, dopo 6 mesi di lavoro mi dimenticai nella scarpa nike il chip nike+.
    Durante il controllo (che dura le soli 3 ore!!!), quando mi tolsero le scarpe e le portarono via si senti un bip bip.
    Fecero uscire tutti di corsa dallo stanzino, mi buttarono contro un muro e fecero arrivare 3 agenti armati pronti a spararmi.
    Mi ridiedero le scarpe dopo 5 minuti, una intera, una tagliata a meta’ e con il chip in mano mi dissero “la prossima volta stai piu’ attento”.

  10. oddio..non andrò mai in vacanza fuori dall’europa col macbook ora o.o o magari metto una vera bomba dentro il macbook così se gli sparano esplodiamo tutti e avrò la mia vendetta u.u

  11. Sono tornato ieri da Tel Aviv, 30 min scarsi di controlli. Nessun problema con il macbook, essendo hand luggage non me lo hanno nemmeno passato ai raggi x. Talvolta si è solo sfortunati =)

  12. @Alfassassina. Quello che è successo a te è successo anche da noi in Italia (non specifico per ovvi motivi in quale aeroporto) ad un controllo da parte di “Agenti” di una compagnia aerea Israeliana che, a causa di alcune strisce di rame antistatiche presenti in un paio di scarpe geox hanno evacuato una parte dell’aeroporto.
    Per quanto riguarda l’articolo in questione , queso sta girando da un paio di giorni in rete e in ogni sito ho letto una versione differente dell’accaduto.
    A quanto smbra quelli sono colpi cal 45 acp o 50 (quest’ultimi israeliani). le procedure prevedono utilizzo di cannoni ad acqua ( del portatile forse sarebbe rimasto intero il tasto cmd al massimo :-) ). In questo caso mi sembra più un abuso o una ripicca…E’ da vedere quale sia effettivamente la realtà prima di giudicare drasticamente( non è i caso di questo sito che si dimostra, come sempre, frequentato da gente moderata….meno male)

  13. Ska dice:

    @Alfassassina. Quello che è successo a te è successo anche da noi in Italia (non specifico per ovvi motivi in quale aeroporto) ad un controllo da parte di “Agenti” di una compagnia aerea Israeliana che, a causa di alcune strisce di rame antistatiche presenti in un paio di scarpe geox hanno evacuato una parte dell’aeroporto.
    Per quanto riguarda l’articolo in questione , queso sta girando da un paio di giorni in rete e in ogni sito ho letto una versione differente dell’accaduto.
    A quanto smbra quelli sono colpi cal 45 acp o 50 (quest’ultimi israeliani). le procedure prevedono utilizzo di cannoni ad acqua ( del portatile forse sarebbe rimasto intero il tasto cmd al massimo :-) ). In questo caso mi sembra più un abuso o una ripicca…E’ da vedere quale sia effettivamente la realtà prima di giudicare drasticamente( non è i caso di questo sito che si dimostra, come sempre, frequentato da gente moderata….meno male)

    Un .50 lo spezzava a metà quel macbook come minimo, altro che forellino… Così, per dovere di cronaca.

  14. No, è aluminio. Passa oltre. Per dovere di cronaca.

  15. @Alfassassina: cioè, in questi casi non ti risarciscono? neanche il valore delle scarpe che ti hanno rotto?

  16. Ska dice:

    No, è aluminio. Passa oltre. Per dovere di cronaca.

    E quindi?

  17. come e quindi? io parlo del 50 ae non del 50 bmg. punta dura passa oltre. l’alluminio è morbido e si deforma abbastanza. mica devono usare solo proiettili espansivi o deformabili.
    guardati i video su youtube e vedi cosa ti fa un desert eagle su una lastra di alluminio o acciao. al poligono non riusciamo a spezzare a metà neanche il pannello di legno che tiene la sagoma.
    dalla tua c’è da dire che i buchi (quello vicino al trackpad minimo minimo ha portato via come sta l’hard disk) sono un po troppo piccoli per essere un 50ae, ma neanche tanto.

  18. Ska dice:

    come e quindi? io parlo del 50 ae non del 50 bmg. punta dura passa oltre. l’alluminio è morbido e si deforma abbastanza. mica devono usare solo proiettili espansivi o deformabili.
    guardati i video su youtube e vedi cosa ti fa un desert eagle su una lastra di alluminio o acciao. al poligono non riusciamo a spezzare a metà neanche il pannello di legno che tiene la sagoma.
    dalla tua c’è da dire che i buchi (quello vicino al trackpad minimo minimo ha portato via come sta l’hard disk) sono un po troppo piccoli per essere un 50ae, ma neanche tanto.

    Colpa mia: parlavo del bmg :)
    L’hd credo sia rimasto dov’è: nel video linkato non mi pare ci siano buchi di uscita in corrispondenza del disco.

  19. tranquillo. il 50 bmg faceva un foro di 15 cm buoni buoni :-)
    in un altro forum , ed è per questo che dico che la storia mi puzza un po di voglia di apparire,il proprietario del portatile , un cittadino israeliano (e quindi in questo caso un maschio) residente in egitto, dichiara di avere l’hard disk integro. io ho lo stesso portatile ( ed è quello dal quale sto scrivendo), all’altezza del trackpad,alla sua sinistra, si trova l’hard disk. se non l’ha portato via quanto meno l’ha deformato e irrimediabilmente. e poi credo che, anche se spento, un botta del genere l’avrebbe guastato…
    Non so, per me quest’articolo è da prendere con le pinze…

    Comunque, che male al cuore mi fa vederlo in quelle condizioni… ma che v’ha fatto di male!?!?!?

  20. con l’aria che tira in israele preferirei andare al mercato tutti i giorni in afghanistan a fare la spesa.

    preferirei fare la vittima innocente in un attentato piuttosto che rischiare la pelle con dei deficienti fanatici del genere

  21. @ beppy:
    è evidente che no usi un mac altrimenti avresti prontaa una copia time machine del tuo hard disk in un punto sicuro :P

  22. la ragazza secondo me è odiosa cm parla..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>