Saurik ed il jailbreak iOS 11, presto novità per utenti iPhone ed iPad

di Gio Tuzzi Commenta

Saurik ed il jailbreak iOS 11 protagonisti assoluti oggi 9 gennaio, in quanto presto potrebbero arrivare novità per utenti iPhone ed iPad. Di cosa si tratta esattamente?

Potrebbe mancare meno del previsto al rilascio del jailbreak iOS 11, almeno stando a quanto trapelato da un recente intervento da parte di Saurik all’interno di Reddit. L’exploit sarebbe stato individuato, mentre resta da capire quali saranno i prossimi step per risolvere il problema.

Per completezza d’informazione, possiamo prendere in esame uno scorcio dell’intervento da parte dello sviluppatore, col quale comprenderemo i presupposti per il rilascio del jailbreak iOS 11:

“The architecture without the “jailbreakd” is much cleaner: it means that there isn’t some weird coordination boundary halfway between Substrate and the jailbreak; and the runtime stability will be a lot better: what people seem to want “jailbreakd” to do involves walking through data structures in the kernel – without the locks required to do that, and in a “slow” manner from userspace (increasing the likelihood of various race conditions) – every time processes spawn and Subtrate has to manage code injection.

And it just isn’t necessary”.

Impossibile al momento prevedere i tempi di uscita per il jailbreak iOS 11 dopo le dichiarazioni di Saurik, ma di certo il suo sorprendente intervento rappresenta il punto di partenza più importante per fare questo step a stretto giro, come ci insegna la storia recente di questo mondo.