iOS 13, addio al supporto ad iPhone più datati?

di Gio Tuzzi Commenta

Spuntano nuovi rumors su iOS 13, la nuova release che potrebbe non essere disponibile per alcuni iPhone più vecchiotti

iOS 13
iOS 13

Nuove voci giungono dal web e riguardano la nuova release del sistema operativo di Apple, ossia iOS 13. C’è attesa nello scoprire le novità di questo aggiornamento così importante, ma a quanto pare alcuni device della mela morsicata, più obsoleti, potrebbero rinunciare al nuovo update. La notizia non arriva direttamente da Apple, ma da un sito francese non molto conosciuto nel settore, eppure potrebbe esserci un bel po’ di verità a riguardo. E’ infatti la seconda volta che emerge questo rumor, ciò significa che probabilmente Apple ha realmente intenzione di non diffondere iOS 13 su alcuni iPhone di qualche anno fa.

A tal proposito sono stati fatti anche i nomi dei dispositivi che non potrebbero a questo punto usufruire delle novità di iOS 13 e ciò potrebbe causare un bel po’ di scompiglio tra gli utenti possessori di tali device. Più nello specifico si menzionano l’iPhone 5s, l’iPhone 6, l’iPhone 6 Plus, l’iPhone SE, iPad Air originale ed iPad mini 2. Parliamo di dispositivi ancora molto diffusi, sono ad esempio tantissimi gli utenti che utilizzano l’iPhone 6 o l’iPhone 6 Plus, smartphone che possono tranquillamente garantire ancora tutte le funzionalità base di un dispositivo di questo genere.

In molti non sentono insomma l’esigenza di cambiare il proprio iPhone, soprattutto se quest’ultimo può essere aggiornato costantemente all’ultima release del sistema operativo. Apple in questi anni ha sempre concesso gli update ai device più obsoleti, ma qualcosa potrebbe cambiare con iOS 13.

Inevitabilmente gli utenti si ritroveranno a questo punto ad optare per iPhone più recenti e non tutti saranno ben felici di farlo. Il punto di forza di Apple è sempre stato quello di garantire gli aggiornamenti alla maggior parte dei propri dispositivi, recenti o vecchi che siano, sembra quindi strano che di punto in bianco possa cambiare la propria filosofia. Staremo a vedere cosa accadrà.