VMware aggiorna Fusion con supporto a Windows 10

di Giovanni Ferlazzo Commenta

VMware lancia Fusion 8, nuova versione del tool per Mac che permette di eseguire sistemi operativi differenti senza riavviare la macchina. Introdotto il supporto a Windows 10: ecco tutte le novità.

VMware presenta Fusion 8 e Fusion 8 Pro, nuova versione del tool di virtualizzazione per utenti Mac interessati a eseguire Windows, o altri sistemi operativi, senza la necessità di riavviare la macchina.
fusion 8 windows 10

L’edizione aggiornata del software si rivela essere subito molto appetitosa per i clienti: è previsto infatti il supporto alla versione definitiva di Windows 10, incluso l’accesso sempre attivo all’assistente vocale Cortana. Per quanto riguarda invece la grafica, il supporto è garantito solamente a DirectX 10 e OpenGL 3.3, lasciando dunque fuori per il momento gli effetti e le prestazioni garantite dalla nuove librerie grafiche DirectX 12. In ogni caso, si parla di una performance grafica superiore fino al 65 percento rispetto l’ultima edizione del programma.

È possibile assegnare fino a un massimo di 2 gigabyte di memoria video a una macchina virtuale: previste inoltre ottimizzazioni per display Retina, 4K e 5K, garantendo quindi in questo senso totale compatibilità con gli ultimi prodotti lanciati da Apple sul mercato. Il quadro delle informazioni tecniche è completato dalla compatibilità per tecnologie del calibro di USB-C e Force Touch e dal supporto completo a sistemi operativi a 64-bit, fino a 64 GB di RAM, hard disk da 8 TB e 16 CPU.

Fusion 8 e Fusion 8 Pro supportano ovviamente anche OS X El Capitain, soluzione che può rivelarsi utile per coloro che volessero testare la compatibilità del sistema operativo con il proprio Mac prima di installarlo definitivamente. Tra gli altri cambiamenti si segnalano infine miglioramenti per il menu delle applicazioni, semplificazioni per l’installazione della macchina virtuale, una migliore integrazione con vSphere, la piattaforma di virtualizzazione dei server firmata sempre da VMware e totale compatibilità con le ultime distribuzioni Linux.

Fusion 8 è in vendita sul sito ufficiale dell’azienda a un prezzo di 81,95 euro (50,95 euro in caso di upgrade da Fusion 6 e 7). Fusion 8 Pro ha invece un prezzo di 200,95 euro (121,95 euro in caso di upgrade dalle precedenti versioni, costo attualmente scontato a 91,46 euro).