Samsung Galaxy S5, S4 e iPhone 5S: specifiche a confronto




Lunedì scorso Samsung ha presentato il suo Galaxy S5, nuovo modello di punta della serie. L’accoglienza è stata tiepida, perché ci si aspettavano novità un po’ più radicali mentre l’azienda coreana ha dato l’impressione di inseguire le novità introdotte da Apple con iPhone 5S, come segnalavamo in un nostro articolo di ieri.

Vediamo dunque più da vicino come si raffrontano i due telefoni e mettiamone a confronto le specifiche con quelle del Galaxy S4 (per riferimento). Questo tipo di raffronto può essere utile per avere un’idea d’insieme, anche se sappiamo bene che le caratteristiche tecniche, per questo tipo di dispositivi, contano fino ad un certo punto.

iphone5s-galaxys5-confronto

Display

Le aspettative per un display rivoluzionario erano enormi ma Samsung ha tirato fuori un S5 con un “normale” AMOLED da 5.1“ e una risoluzione di 1920×1080 pixel (432ppi), già vista sul predecessore. Uno schermo HD nel senso stretto del termine, certo, ma niente a che vedere con il tanto vociferato display da 2560×1440 pixel di cui parlavano con insistenza i rumor precedenti alla release. L’iPhone 5s da questo punto di vista è ancora ”limitato“ ad uno schermo da 4” Retina con una risoluzione di 1136*640 a 326ppi, con buone possibilità di sfruttare l’allargamento dello schermo in vista della release di iPhone 6, nell’autunno del 2014.

samsung galaxy s5

Fotocamera

In questo comparto Samsung ha puntato ancora una volta sui MegaPixel, con un sensore da 16Mp per la fotocamera posteriore. Non ci sono dati più specifici sul sensore e sull’ottica, però. iPhone 5S è dotato di una fotocamera universalmente riconosciuta come eccezionale, non grazie al numero di megapixel ma per la qualità del sensore, dell’ottica e il dual flash led che migliora le foto in assenza di luce.
Per confrontare davvero le fotocamera sarà necessario mettere a fianco qualche scatto realizzato con entrambi i dispositivi.

galaxy s5 12

Capacità in GB

Samsung Galaxy S5 sarà disponibile in due tagli di memoria: 16Gb e 32GB. iPhone 5S è disponibile in un taglio ulteriore da 64GB, ma il dispositivo del produttore coreano supporta le schede micro-SD fino a 128GB.

Batteria

Anche in questo caso, come per la fotocamera, le specifiche tecniche ci dicono ben poco, perché l’autonomia del dispositivo deve essere valutata nel mondo reale e non sulla carta.
Del resto la batteria del Galaxy S5, con i suoi 2800mAh (giustificati dalla dimensione abnorme del dispositivo, per altro) deve alimentare uno schermo ben più grande e più denso, con conseguente dispendio maggiore anche per il processore e il comparto grafico. Attendiamo, da questo punto di vista, le prime prove su strada del dispositivo.

 

Sensori

L’introduzione di un sensore di impronte digitali da parte di Samsung sul suo Galaxy S5 è stata interpretata da molti come una semplice necessità di “mettersi al pari” con Apple almeno in questo campo (visto che il processore da 64-bit, tanto per dire, non è ancora alla portata dei coreani).
Di fatto è opinione comune che il sensore del Galaxy S5 non abbia niente a che fare con il Touch ID di iPhone 5s: si tratta di un sensore a scorrimento, meno preciso e meno efficace, almeno secondo i giudizi di chi lo ha già provato.
La necessità di affrettare i tempi per “anticipare” Apple si è poi concretizzata nell’introduzione di un sensore per il rilevamento del battito cardiaco. Una caratteristica interessante, ma totalmente avulsa dall’ecosistema del dispositivo. Il senso è quello di una caratteristica “presa e messa lì” giusto per la voglia di provare ad arrivare primi. Ancora una volta, insomma, Samsung dimostra di porre attenzione alle indiscrezioni sui dispositivi Apple futuri più di quanto dovrebbe.

galaxy s5 6

Estetica

Questo punto è ovviamente soggettivo e non si può pretendere di elaborare un giudizio universalmente condivisibile. Di fatto l’opinione che va per la maggiore è che Samsung abbia tirato fuori un dispositivo fin troppo simile ai suoi predecessori.
Per quanto riguarda i materiali, anche i più accaniti detrattori Apple ammetteranno che non si può mettere a confronto la plastica con acciaio, alluminio e vetro. Dal punto di vista del design Apple mantiene una superiorità che, nonostante i grandi sforzi, rimane molto difficile da copiare. Interessante l’introduzione di una versione “oro” del dispositivo. Anche in questo caso la scelta non ha chiaramente nulla a che fare con la disponibilità sul mercato di un iPhone 5S con la medesima collaborazione.

Specifiche a confronto

Ed eccoci infine ad una tabella di confronto delle specifiche. Questi dati, come ho avuto modo di dire più volte, lasciano il tempo che trovano. Il giudizio complessivo su un dispositivo come questi va maturato secondo parametri più ampi e meno legati all’aspetto puramente tecnico (uno su tutti: l’ecosistema che sta dietro al dispositivo). In ogni caso la tabella è utile per un colpo d’occhio sulle caratteristiche dei dispositivi. Ho aggiungo il Galaxy S4 per ulteriore metro di confronto e per capire meglio le migliorie apportate da Samsung al Galaxy S5.

 Apple iPhone 5s  Samsung Galaxy S5  Samsung Galaxy S4
Software iOS 7 Android 4.4 KitKat Android 4.4 KitKat
Dimensioni 123.8 x 58.6 x 7.6 mm 142 x 72.5 x 8.1 mm 136.6 x 69.8 x 7.9 mm
Peso 112g 145g 130g
Materiali Alluminio – acciaio – vetro Plastica Plastica
Colorazioni Grigio siderale, Oro, Argento Bianco Ghiaccio, Nero nebbia, Blu artico, Oro Bianco Ghiaccio, Nero nebbia, Blu artico
Protezione Resistente all’acqua
(fino a un metro di profondità)
 –
Display
Dimensioni 4 pollici 5,1 pollici 5 pollici
Risoluzione 640 x 1136 pixel 1920×1080 pixel  1920×1080 pixel
Densità pixel 326 ppi  432 ppi  441 ppi
Tecnologia LCD IPS  Super AMOLED  Super AMOLED
Hardware
SoC Apple A7 a 64-bit  Qualcomm Snapdragon 801 MSM8974-AC  Qualcomm Snapdragon 600 APQ8064T
Freq. Processore Dual Core, 1300MHz Quad core, 2500 MHz, Krait 400 Quad core, 1900 MHz, Krait 300
Processore grafico PowerVR G6430  Adreno 330  Adreno 320
Memoria 1024MB 2048MB 2048MB
Storage 16GB/32GB/64GB  16GB/32GB  16GB/32GB
Fotocamera
Megapixel 8 16 13
Apertura massima F2.2 F2.2  F2.2
Flash Dual LED LED  LED
Caratteristiche Sensore retroilluminatoAuto-focus, touch to focus

Stabilizzazione digitale,

Riconoscimento volti,

Burst mode, Zoom Digitale,

Geo tagging,

HDR, Panorama

Sensore retroilluminatoAuto-focus, touch to focus

Stabilizzazione digitale,

Riconoscimento volti,  Zoom Digitale,

Geo tagging, HDR dinamico continuo

Sensore retroilluminatoAuto-focus, touch to focus

Stabilizzazione digitale,

Riconoscimento volti,  Zoom Digitale,

Geo tagging

Video 1920×1080 (1080p HD) – 30fps 3840×2160 (4K) (30 fps) 1920×1080 (1080p HD) (30 fps)
Video Slow-mo 1280×720 (720p HD) – 120fps  –
Caratteristiche Stabilizzazione digitale,Foto durante la ripresa
Fotoc. frontale 1,2 Megapixel 2,1 Megapixel  2 Megapixel
Video frontale 1280×720 (720p HD)  1920×1080 (1080p HD) (30 fps)  1920×1080 (1080p HD) (30 fps)
Batteria
Tipo batteria Li-Ion 1570 mAh Li-Ion 2800 mAh Li-Ion 2600 mAh
Durata – voce (3G) 10 ore 21 ore 17 ore
Standby 250 ore  390 ore  370 ore
Riproduzione audio 40 ore  NA  62 ore
Riproduzione video 10 ore NA  11 ore
Navigazione Web (LTE) 8 ore  NA  NA
Navigazione Web (Wi-Fi) 10 ore  NA  NA
Carica Wireless  –
Connettività
Connessione Dati LTE, HSDPA+ (4G), HSUPA,UMTS, EDGE, GPRS LTE Cat4 Downlink 150 Mbit/s,HSDPA+ (4G) 42.2 Mbit/s,

HSUPA 5.76 Mbit/s,

UMTS, EDGE, GPRS

LTE Cat3 Downlink 100 Mbit/s,LTE Cat3/4 Uplink 50 Mbit/s,

HSDPA+ (4G) 42.2 Mbit/s,

HSUPA 5.76 Mbit/s,

UMTS, EDGE, GPRS

Bluetooth 4.0 4.0  4.0
Tipo SIM nano micro
Wi-Fi 802.11 a,b, g, n, n 5GHz 802.11 a,b, g, n, n 5GHz 802.11 a/b/g/n/ac HT80
HDMI  –
Porte Lightning micro USB (3.0) micro USB
Altri sensori Coprocessore di movimento M7,Touch ID Sensore di impronte digitali,NFC, IR,

sensore di battito cardiaco

NFC, IR
Prezzo (al lancio)
16GB 729 € TBA 699€
32GB 839 € TBA
64GB 949 €