Evento Apple 22 ottobre: le previsioni




Yerba Buena October 2013

Avete segnato la data sul calendario? Il 22 settembre Apple presenta i nuovi iPad. E forse una nuova Apple TV, e un nuovo Mac Pro e… Diamo un’occhiata a tutto quello che Tim Cook e colleghi potrebbero presentare questa settimana sul palco dello Yerba Buena Center for Arts di San Francisco.

iPad 4 e iPad mini

iPad la fa da padrone. La quinta generazione di iPad da 9,7 pollici dovrebbe imitare le forme di iPad mini, con una cornice laterale meno pronunciata un corpo più sottile. iPad mini dovrebbe essere pompato con un processore più potente, ma non è ancora chiaro se introdurrà anche un Retina Display. Le voci degli ultimi mesi sono state discordanti. Noi puntiamo su un iPad mini più potente ora, e un iPad mini con Retina Display all’inizio del prossimo anno.

Mavericks Hero

OS X Mavericks è stato rilasciato nella sua forma finale solo alcuni giorni fa. Agli sviluppatori, perlomeno. Aspettiamoci allora l’annuncio della data ufficiale di lancio dell’OS, che dovrebbe comunque comparire su App Store nei prossimi giorni.

Il nuovo Mac Pro, mostrato rapidamente alla WWDC di quest’anno, potrebbe venire ufficialmente presentato con tanto di data di lancio. D’altro canto Apple ha promesso che il computer sarebbe stato disponibile entro la fine dell’anno, e mancano solo poco più di due mesi al 2014. Secondo qualcuno potrebbero esserci pronti anche nuovi display da accompagnare al cilindrico corpo nero del nuovo Mac Pro, ma la cosa è tutt’altro che certa.

MacBook_pro_overview_performance_hero

I processori Haswell sono disponibili da tempo su MacBook Air, ma ancora non si sono fatti vedere su MacBook Pro. I nuovi chip di Intel permettono di mantenere praticamente invariate le performance di un computer, incrementando sensibilmente la durata della batteria. Benché Apple debba aggiornare i suoi portatili con questo nuovo hardware, non è ancora chiaro se vedremo i portatili di Apple sul palco dello Yerba Buena questa settimana o se Cupertino ha in mente qualcosa di differente (un evento separato, ad esempio, o un semplice aggiornamento su Apple Retail Store). Lo stesso discorso vale per Mac Mini.

Apple TV può essere l’unica sorpresa di questo evento. Apple avrebbe ricevuto ingenti spedizioni di una nuova generazione di Apple TV circa un mese fa, e mentre iOS 7 supporta i joypad di terze parti, qualcuno sogna che Apple sia finalmente pronta ad aprire Apple TV ad un App Store per gli sviluppatori esterni. Questo darebbe certamente nuova vita al set-top box di Cupertino, per il quale, al momento, ci attendiamo verosimilmente solo un update in termini di potenza di calcolo (già anticipato da Amazon in questi giorni).

iPod early 2013

iPod? Perché no. Apple è solita aggiornare i suoi lettori multimediali in questo periodo dell’anno, e benché non ci sia stato praticamente alcun rumor riguardo una nuova generazione di lettori multimediali, questo evento sarebbe perfetto anche solo per annunciare un calo di prezzo in qualche modello. Certo c’è da ricordare che la gamma di iPod non è più importante per Apple come lo era un tempo, e basta osservare l’evoluzione (nulla) di iPod Classic degli ultimi anni per capire che Apple sta perdendo interesse verso iPod.