Attacco hacker contro WhatsApp e aggiornamento necessario: alcuni chiarimenti

di Gio Tuzzi Commenta

Approfondiamo la questione riguardante l'attacco hacker contro WhatsApp e aggiornamento necessario secondo alcune dritte per tutti

In questi giorni si parla tantissimo dell’attacco hacker contro WhatsApp e di alcuni chiarimenti doverosi per tutti coloro che sentono in pericolo il proprio device. Ovviamente il discorso riguarda anche gli iPhone considerando la portata della minaccia, al punto che bisogna analizzare con grande attenzione alcune informazioni diramate proprio dal team in questione nel corso delle ultime ore.

A seguire, infatti, possiamo analizzare quanto affermato dallo staff WhatsApp per tutti coloro che ritengono di essere ancora oggetto dell’attacco hacker di cui tanto si parla in questi giorni:

“Il problema riguarda WhatsApp per Android nelle versioni precedenti alla 2.19.134, WhatsApp Business per Android precedente alla 2.19.44, WhatsApp per iOS precedente alla 2.19.51, WhatsApp Business per iOS precedente alla 2.19.51, WhatsApp per Windows Phone precedente alla 2.18.348 e WhatsApp per Tizen precedente alla 2.18.15.

L’attacco ha tutte le caratteristiche di una società privata conosciuta per lavorare con i governi per fornire spyware che, secondo quanto noto, sfrutta le funzioni dei sistemi operatovi dei dispositivi mobile”.

Nonostante non sia stata citata in modo esplicito, esperti del settore affermano che WhatsApp abbia deciso di puntare il dito in modo chiaro contro l’israeliana NSO Group. Staremo a vedere nel corso dei prossimi giorni se ci saranno ulteriori novità sotto questo punto di vista.