iPad 2 e iPad 3 nel 2011? Facciamo chiarezza

 
Camillo Miller
11 febbraio 2011
2 commenti
11x0106jb45 iPad 2 e iPad 3 nel 2011? Facciamo chiarezza

Un finto iPad 2 al CES 2011

Ieri avrete probabilmente letto un po’ dovunque nel Mac Web i rumors sul possibile lancio di un iPad 2 fra poche settimane e di un nuovo iPad 3 in quel di settembre, in concomitanza con i nuovi iPod.

La tempesta si è scatenata a seguito della pubblicazione di un articolo di John Gruber in cui il noto commentatore tecnologico diceva la sua sul nuovo Tablet WebOS di HP, il TouchPad, e in cui, sulla base delle proprie capacità di analisi ma a suo dire senza alcuna fonte certa, Gruber ipotizzava lo scenario del “doppio iPad” che tutti hanno preso come certezza.

Non è servito a molto il preambolo sulla natura dei suoi “guess” che Gruber ha pensato bene di piazzare bene in evidenza all’inizio del suo articolo.

C’è chi non si è limitato a prendere per oro colato quello che  ha scritto Gruber, le cui fonti all’interno di Apple sono oggettivamente ottime ma che in questo caso si era lanciato, per sua stessa ammissione, in una serie di illazioni ragionate e ragionevoli ma pur sempre relegate nel magico mondo delle ipotesi.

MG Siegler di Tech Crunch, come suo solito avido di facile protagonismo (motivo per cui qui non troverete un link al pezzo di TC) ha subito rincarato la dose, dando per certi i due upgrade dell’iPad e chiamando in causa delle sue personalissime fonti anonime che, non si capisce come, da quando e perché, aveva pronte nel cassetto.

Distorsioni a parte, qual era davvero l’ipotesi Gruber? Quali le motivazioni che potrebbero spingere Apple a raddoppiare davvero l’uscita di iPad nel 2011?

Jim Dalrymple, altro Apple pundit con uno storico di previsioni azzeccate da far invidia grazie a fonti ottime se non migliori di quelle di Gruber, si è inserito nella discussione con la consueta chiarezza. Riguardo l’iPad 2, scrive:

“Per questa settimana non era previsto alcun annuncio né il lancio di iPad 2, quindi nessun ritardo. Mi aspetto che l’iPad 2 venga annunciato a marzo per entrare in commercio ad aprile”.

Sulla questione “iPad 3 a settembre” ci sono alcuni punti chiave dell’articolo di Gruber che fanno a loro volta chiarezza e che spiegano perché secondo il tenutario di Daring Fireball potrebbe avere senso un doppio lancio:

  • L’iPad 3 potrebbe non essere un iPad totalmente nuovo ma piuttosto un prodotto che si andrà ad aggiungere al line-up esistente, con alcune caratteristiche che lo renderanno “premium” rispetto all’iPad 2 (il Retina Display ad esempio)
  • Apple ha bisogno di un iPad che possa essere considerato nuovo (e non novità di sei mesi prima) poco prima delle feste per poter spingere le vendite natalizie. I nuovi iPod, che continueranno ad arrivare a settembre, rimangono una certezza ma non sono più una sicurezza in termini di revenue natalizie.

Dalrymple aggiunge poi un altro fattore: la concorrenza. Dalla prossima estate cominceranno ad arrivare, forse, dei competitor seri, come il nuovo iPad clone Tablet di HP. Sono prodotti che mirano a concorrere con l’attuale versione dell’iPad, oppure, nella migliore delle ipotesi, con una nuova revisione 2.0 del tablet di Cupertino.
Se Apple, a pochi mesi di distanza, se ne uscisse con un prodotto ancora più nuovo e con altre caratteristiche, la concorrenza finirebbe per essere ancora una volta sbaragliata totalmente, come più volte accaduto in passato.

Nel mezzo ovviamente ci sono i consumatori, che in uno scenario simile si vedranno bombardati di nuovi modelli ad una frequenza ancora più alta di quella già frenetica cui sono abituati adesso. Ma il rischio di “rigetto” o confusione non c’è. Certo. I più esperti non sapranno più che pesci pigliare (compro? aspetto? compro e poi rivendo?) ma le potenzialità di crescita di questo mercato sono enormi, forse mai viste prima. E’ davvero una nuova era dell’informatica, una rivoluzione del computing come lo conosciamo. Apple sta cavalcando un’onda gigante e le strategie per il futuro, che devono mirare a mantenere questa posizione più a lungo possibile, possono permettersi di contemplare anche qualche inaspettato colpo di scena che rompa la monotonia delle release annuali cui gli utenti sono ormai più o meno abituati.

Vuoi rimanere aggiornato tramite email su questo argomento?
Iscriviti alla nostra newletter, è gratis e veloce!

Articoli Correlati
YARPP
Lion: App Exposé e finestre minimizzate in Mission Control, facciamo chiarezza

Lion: App Exposé e finestre minimizzate in Mission Control, facciamo chiarezza

Nel nostro articolo di ieri sulle novità di Mission Control, concludevamo con due “carenze” del nuovo sistema di gestione delle finestre e dei programmi attivi su Lion. In particolare lamentavamo […]

iMac 27″ e Target Display Mode, facciamo chiarezza

iMac 27″ e Target Display Mode, facciamo chiarezza

Il Target Display Mode (TDM) è una funzionalità specifica degli iMac 27”, introdotta da Apple nel 2009 con il radicale refresh degli all-in-one, che permette di utilizzare il computer come […]

Cuffie per iPod touch 2G e iPhone, facciamo chiarezza

Cuffie per iPod touch 2G e iPhone, facciamo chiarezza

Martedì scorso Apple ha finalmente reso disponibili le cuffie In Ear con microfono e controllo volume pensate appositamente per gli iPod di nuova generazione, assieme alle analoghe cuffie “base” dotate […]

iPhone 3G dagli U.S.A., facciamo chiarezza

iPhone 3G dagli U.S.A., facciamo chiarezza

In questi giorni molti lettori che si apprestano a partire per gli Stati Uniti per lavoro o per piacere ci chiedono delucidazioni circa l’acquisto di iPhone 3G negli USA, memori […]

iPhone in Italia con TIM: facciamo chiarezza

iPhone in Italia con TIM: facciamo chiarezza

In questi giorni ogni sito del mac-web, e non solo, è in subbuglio per poter dare per primo la notizia di “iPhone in Italia” e vantarsi di conseguenza. Noi di […]

Lista Commenti
  • rogerdodger

    “Per questa settimana non era previsto alcun annuncio né il lancio di iPad 2, quindi nessun ritardo. Mi aspetto che l’iPad 2 venga annunciato a marzo per entrare in commercio ad aprile”.

    Cioè esattamente come dico io: in questo trimestre fiscale la presentazione, nel prossimo trimestre fiscale la vendita. Qualcuno sa quando finisce questo Q2 fiscale 2011?

    Se finisce il 24 o il 25 allora le date in cui verrà immesso in vendita potrebbero essere il 25 o il 26 ma siccome credo che il Q2 fiscale finisca più a ridosso di fine marzo, secondo me in questo caso le date da tenere d’occhio sono l’1 e l’8 aprile (l’uno aprile tra l’altro se non ricordo male è la data in cui è nata Apple).

  • Andrea

    Un doppio iPad in 6 mesi? Dubito. E poi io se fossi un consumatore … Non gradirei di avere un prodotto vecchio dopo così poco tempo!
    Abbiamo news sull’iphone 5???