Spegnimento iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone 6s, iPhone 6s Plus e iPhone SE: i chiarimenti

di Gio Tuzzi Commenta

Spegnimento iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone 6s, iPhone 6s Plus e iPhone SE al centro di un caso, al punto da rendere necessari chiarimenti ufficiali. Cosa dobbiamo sapere sul tema?

In queste settimane si è parlato moltissimi degli spegnimenti per device come iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone 6s, iPhone 6s Plus e iPhone SE, al punto che Apple ha deciso di diramare una nota ufficiale contenente tutti i chiarimenti del caso.

Anche in questo senso è estremamente interessante analizzare in modo dettagliato quanto annunciato da Apple attraverso una nota ufficiale che si spera possa scacciare tutti i dubbi del caso:

“La gestione dell’energia tiene conto della temperatura del dispositivo, dello stato di carica e dell’impedenza della batteria. Solo se queste variabili lo richiedono, iOS gestisce in modo dinamico le prestazioni massime di alcuni componenti di sistema, come la CPU e la GPU, per prevenire lo spegnimento inatteso. Di conseguenza, i carichi di lavoro del dispositivo si equilibrano da soli, ottenendo una gestione più omogenea delle attività del sistema anziché picchi di prestazioni ravvicinati, intensi e brevi. In alcuni casi l’utente potrebbe non notare differenze nelle prestazioni quotidiane del dispositivo. Il livello di variazione percepito dipende dall’entità di gestione dell’energia necessaria per un particolare dispositivo”.

Staremo a vedere se il messaggio verrà recepito soprattutto dai possessori di un iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone 6s, iPhone 6s Plus e iPhone SE, oppure se la polemica andrà avanti ancora a lungo.