Jimmy Iovine non lascia Apple, ora è ufficiale

di Gio Tuzzi Commenta

Jimmy Iovine non lascia Apple, alla luce di quanto affermato dal diretto interessato attraverso una recente intervista. Vediamo tutto quello che c'è da sapere

Buone notizie per tutti coloro che seguono le vicende di Apple e che in qualche modo si erano preoccupati dopo i rumors relativi al possibile addio di Jimmy Iovine al colosso di Cupertino. Il diretto interessato ha deciso di intervenire in prima persona, chiarendo alcuni concetti.

Ecco quanto affermato dallo stesso Jimmy Iovine, per mettere a tacere una volta per tutte coloro che danno per scontato il suo addio a Apple a stretto giro:

“Mi impegno a fare qualunque cosa Eddy Cue, Tim Cook e Apple abbiano bisogno che io faccia, per aiutare ovunque e comunque e per portare il mio impegno fino in fondo. Sono e rimango nella band.

Ho letto di notizie di un mio allontanamento da Apple a partire dal mese di agosto, ma non sarà così. Il mio contratto dovrebbe scadere ad agosto, ma la cosa divertente è che non ho un contratto, ho solo un accordo e certi accordi durano molto più tempo. La conclusione è che sono fedele ai ragazzi di Apple, amo Apple e amo i musicisti. Ecco perchè questi articoli mi hanno infastidito, perchè non avevano nulla a che fare con la realtà”.

Insomma, ad oggi non ci sono i margini per parlare del possibile addio di Jimmy Iovine a Apple, stando a quanto affermato dal diretto interessato con un post che lascia poco spazio ai dubbi.