iPhone X, nel 2018 Apple punta su batterie più capienti

di Gio Tuzzi Commenta

iPhone X sempre sotto osservazione, soprattutto considerando il fatto che nel 2018 Apple punta a lanciare batterie più capienti. Arriveranno davvero sul mercato?

Uno degli aspetti importanti nella scelta di uno smartphone è senza dubbio la sua autonomia ed è per questo che diverse aziende stanno lavorando al meglio per accontentare i vari utenti. Tra queste ritroviamo anche Apple che a quanto pare, per la serie di iPhone X del 2018, punterà su batterie più capienti.

In genere i device della casa di Cupertino non lasciano a desiderare in fatto di autonomia, ma la potenza delle varie batterie non è alla pari degli altri top di gamma presenti sul mercato. Ecco che allora secondo l’analista Ming-Chi Kuo Apple sta lavorando gomito a gomito con LG Chem per la realizzazione di una batteria ad una sola cella, sempre a forma di L, per sostituire quella a due celle.

In questo modo si potrà puntare su un iPhone X del 2018 con una capacità della batteria pari a 2900 o 3000 mAh, molto più potente rispetto all’attuale 2716 mAh. Tra l’altro, stando sempre a quanto affermato dall’analista di KGI, Apple ha in mente di realizzare tre nuovi smartphone per il 2018, una sorta di iPhone X Plus e due nuovi iPhone X dove a cambiare non sarà solo la dimensione del display, ma anche alcune specifiche tecniche.

Tutti e tre i modelli però avranno batterie più capienti degli attuali device presenti in commercio e con due dei quali aventi display OLED. Attendiamo novità a riguardo.