iPhone 9, Apple pronta a realizzare un nuovo chip di gestione dell’alimentazione

di Gio Tuzzi Commenta

iPhone 9 anche oggi 4 dicembre al centro di alcune indiscrezioni, visto che Apple è pronta a realizzare un nuovo chip di gestione dell'alimentazione. Proviamo a conoscere tutti i dettagli sulla questione

E’ già tempo di parlare di iPhone 9, anche se sul nome del prossimo top di gamma della casa di Cupertino ci sono non pochi dubbi, ma non mancano novità riguardanti alcune specifiche tecniche che rivoluzioneranno il futuro device di Apple. Nel dettaglio l’ultima indiscrezione evidenza la possibilità da parte dell’azienda americana di creare autonomamente un nuovo chip di gestione dell’alimentazione.

Stiamo parlando di una componente tecnica estremamente importante per il prossimo iPhone 9, da essa infatti dipende l’autonomia del device. Apple non ha più intenzione di ricorrere ad aziende di terze parti per la realizzazione di questo chip così importante, ma vuole puntare solo su materiale proprietario.

Chiaramente con questo nuovo chip di gestione dell’alimentazione si avranno dei miglioramenti sostanziali per il campo batteria dell’iPhone 9. Non solo autonomia a lunga durata, ma anche tempi di ricarica notevolmente ridotti. Effettivamente molte aziende stanno puntando sulla tecnologia di ricarica rapida degli smartphone ed Apple non vuole essere da meno, proponendo qualcosa di ancor più interessante per l’iPhone 9.

A detta di alcuni rumors l’azienda di Cupertino sarebbe anche già a buon punto verso la finalizzazione di queste nuove componenti, ma con molta probabilità bisognerà attendere il 2019 per poter assistere ad una rivoluzione così drastica messa in atto da Apple. Staremo a vedere cosa accadrà e se sarà l’iPhone 9 il primo device con un nuovo chip di gestione dell’alimentazione.