iPhone 8 flop assicurato: la sentenza di Barclays

di Gio Tuzzi 2

iPhone 8 flop assicurato in termini di vendite, almeno stando a quanto trapelato in queste ore con la sentenza di Barclays. Per quale motivo?

Arriva un nuovo punto di vista in merito al progetto che tra un paio di mesi ci porterà a conoscere il tanto atteso iPhone 8. Per Apple sarà fondamentale dare un segno al mercato e ai competitors, soprattutto considerando quanto di buono è stato fatto con alcuni top di gamma incentrati sul sistema operativo Android, ma a quanto pare secondo gli analisti Barclays le cose non stanno così bene per il brand di Cupertino.

A seguire possiamo prendere in esame quanto è stato dichiarato nel corso delle ultime ore per lo stesso iPhone 8, in attesa di capire quale sarà il reale impatto del nuovo melafonino sul mercato durante la stagione autunnale:

“Lo schermo OLED sarà un’importante novità, destinata a migliorare la qualità del display del prossimo iPhone. Anche il fattore di forma interessa molto gli investitori, ma abbiamo alcuni dubbi. Lo schermo OLED difficilmente stimolerà i clienti a cambiare un loro iPhone adeguatamente performante. E’ vero, con questo tipo di display migliorerà anche la durata della batteria, ma queste due cose da sole potrebbero non bastare a far registrare vendite da record”.

Staremo a vedere come andranno le cose, anche se il potenziale dell’iPhone 8 è ottimo e potrebbe andare oltre quanto è stato dichiarato nelle ultime ore dagli esperti di Barclays.

  • Eccola: la serietà di chi basa le proprie conclusioni su voci di corridoio, presunti leak, fantomatiche caratteristiche. Dalle stesse menti del gruppo che in Italia ha preso due class action per truffa sui mutui indicizzati al franco svizzero ed i cui vertici inglesi sono stati azzerati dopo che hanno ammesso di aver taroccato gli indici Libor per quasi un decennio.

    • LucaS888

      Non mi pare però che parli di flop come indica il titolo, bensì di mancato record di vendite.