iPhone 2018, arriva il caricatore rapido Type-C all’interno della confezione di vendita

di Gio Tuzzi Commenta

Apple sembra cambiare i propri piani puntando sull’inserimento del caricatore rapido Type-C all’interno della confezione di vendita dei nuovi iPhone 2018.

C’è attesa nello scoprire le novità che riguarderanno gli iPhone 2018, modelli di ultima generazione che potranno accontentare un po’ i gusti dei vari utenti. Si punterà infatti su due iPhone con display OLED e specifiche tecniche da top di gamma, mentre il terzo modello sarà considerato più economico grazie all’adozione del semplice pannello LCD. Non sono però queste le novità degli ultimi rumors sugli iPhone 2018, ma giungono nuovi rumors, spifferati da MacRumors, che riguardano più che altro la confezione di vendita di tali smartphone.

Ciò che lo scorso anno ha un bel po’ fatto arrabbiare gli utenti Apple è stata la mancata presenza del caricatore rapido Type-C all’interno della confezione di vendita dei nuovi iPhone. Ciò infatti ha costretto, coloro che avevano intenzione di sfruttare la ricarica rapida, di acquistare a parte il cavo ed il caricatore, con una spesa aggiuntiva di 84 euro.

A quanto pare con gli iPhone 2018 ciò non dovrebbe accadere, infatti Apple sembra voler adeguarsi a quanto già fatto dalle altre aziende e proporre già all’interno della confezione di vendita il caricatore rapido Type-C che garantirà una ricarica in meno tempo dei nuovi iPhone 2018. Anche il modo di ricaricare tali dispositivi sta cambiando, è quindi giusto che si dia la possibilità a tutti gli utenti di poter sfruttare tale opzione.

Tra l’altro si tratta sempre di dispositivi Apple alquanto costosi, perché quindi costringere gli utenti a fare un acquisto extra? C’è insomma speranza che questa volta l’azienda di Cupertino vada incontro ai propri fedelissimi introducendo all’interno della confezione di vendita degli iPhone 2018 il tanto chiacchierato caricatore rapido Type-C.