Aumenta la produzione di AirPods, ecco le ultime novità

di Gio Tuzzi Commenta

Aumenta la produzione di AirPods, almeno stando alle ultime novità che sono state riportate da esperti del settore in queste ore. Come stanno effettivamente le cose?

La questione riguardante la produzione degli AirPods è delicata, al punto che in queste settimane la domanda non sempre è stata soddisfatta. Ecco perché le notizie trapelate oggi attraverso Ming-Chi Kuo di KGI Securities sono importanti e vanno analizzate con grande attenzione, in quanto dietro al suo report potrebbe nascondersi una svolta non di poco conto per il pubblico.

Andiamo ad analizzare a questo punto quanto affermato da Ming-Chi Kuo di KGI Securities, come emerso in queste ore per quanto concerne la produzione degli AirPods, di recente apparsa all’interno di diversi report:

“Riteniamo che la domanda delle AirPods sia forte, e notiamo che i tempi di consegna del prodotto sul sito ufficiale Apple siano stati ridotti a 1-3 giorni lavorativi, grazie soprattutto al processo di assemblaggio migliorato e alla migliorata capacità garantita dall’entrata di un nuovo assemblatore, Luxshare. […] Ci aspettiamo che gli AirPods resteranno uno degli accessori Apple più popolari per il 2018, con consegne che probabilmente cresceranno del 100% su base annuale fino a 26-28 milioni di unità”.

Staremo a vedere come andranno le cose nel corso delle prossime settimane per quanto riguarda AirPods e la produzione da parte di Apple, considerando quanto trapelato attraverso le notizie che vi abbiamo riportato nella giornata di oggi.