Apple al primo posto dei profitti smartphone, ma non grazie all’iPhone X

di Gio Tuzzi Commenta

Apple protagonista un buonissimo Natale piazzandosi al primo posto dei profitti smartphone, ma non grazie all'iPhone X secondo le informazioni del 1 gennaio 2018

Si sta parlando tanto in quest’ultimo periodo delle vendite di casa Apple, in primis di quelle riguardanti l’iPhone X, lo smartphone più atteso del 2017 che sembra finalmente aver ingranato la marcia giusta. Non è però grazie a tale top di gamma che Apple si è ritrovata al primo posto dei profitti smartphone.

Secondo infatti un report pubblicato da Patently Apple, l’azienda di Cupertino si conferma la vera dominatrice in campo di profitti smartphone nel terzo trimestre del 2017. In questo periodo Apple ha conquistato ben il 60% dei profitti nel settore smartphone a livello globale e chiaramente non sono state inserite le vendite dell’iPhone X che è arrivato in netto ritardo sul mercato.

Ciò significa che Apple riesce sempre a guadagnare tanto pur non proponendo tempestivamente dei nuovi device per il mercato smartphone. Questi dati sono più che altro i risultati generati dalle vendite dell’iPhone 7 e dell’iPhone 7 Plus, solo una minima parte riguardano invece i nuovi iPhone 8 ed iPhone 8 Plus. C’è però da sottolineare come rispetto allo scorso anno ci sia stata una flessione del 25%, ma nonostante ciò Apple continua ad essere la regina indiscussa di profitti smartphone a livello globale.

Samsung ad esempio si ritrova al secondo posto, ma con il 25,9% dei profitti, meno della metà generati da Apple. Sarà curioso ora scoprire come si terminerà l’anno grazie all’iPhone X, di quanto insomma lieviterà tale cifra di guadagno.