Si testa l’ultima versione di OSX prima del lancio: ci siamo?

di Paolo Petrone Commenta

Venerdì pomeriggio Apple ha consegnato agli sviluppatori un’altro aggiornamento del sistema operativo OSX Leopard di prossima uscita. Questa volta sembra proprio di tratti della versione definitiva.

leopard-070922-1.png

Etichettata come “Mac OS X 10.5 Leopard build 9A559“, la nuova uscita avviene solo qualche ora dopo che la casa di Cupertino aveva lanciato due piccoli aggiornamenti di poco conto (9A527), entrambi con l’obiettivo di testare il software di aggiornamento automatico.

Gli sviluppatori (Apple Developer Connection Member) che hanno ricevuto la nuova versione, scaricando un aggiornamento di 6.5GB, sono convinti si tratti della prima del nutrito gruppo di candidati per il rilascio definitivo.
La versione scelta si guadagnerà l’appellativo di GOLD MASTER, e sarà quella usata per la duplicazione e la vendita.

hjkg.jpg

Delle due modifiche principali contenute nell’aggiornamento (le sole di cui si conosce) una è relativa al trasferimento degli archivi tra i due sistemi operativi (sembrerebbe che l’operazione di passaggio da Tiger a Leopard sui Power PC presenti qualche difficoltà).

L’altra modifica riguarda quegli utenti che hanno stampanti HP connesse al sistema o che hanno effettuato un upgrade da un sistema Tiger con driver HP precedentemente installati. E’ stato raccomandato a questi utenti di scegliere una installazione personalizzata (custom) del nuovo sistema operativo e di deselezionare i driver delle stampanti dall’installer. I nuovi driver verranno spediti con l’aggiornamento software successivamente.

Con una rigida tabella di marcia auto-imposta, che prevede OTTOBRE come data definitiva del lancio, Apple dovrà indicare la versione Gold Master di Leopard in una date nelle prossime 3 settimane.

quicklook_gallery_tiger20070611.jpg

Intanto, sul sito Apple, sono disponibili tutte le informazioni relative al nuovo OSX, definito “il più grande aggiornamento della storia”, con oltre 300 innovazioni promesse.

Per chi fosse ancora più curioso, ecco le immagini di un’anticipazione video, tra le più recenti disponibili su youtube.

[via appleinsider]