iPhone X, primato assoluto di vendite nel primo trimestre del 2018

di Gio Tuzzi Commenta

L’iPhone X risulta essere lo smartphone più venduto del primo trimestre del 2018, grazie a ben 16 milioni di unità vendute.

Apple è sempre stata un’azienda che divide, o la si ama o la si odia, ma come sempre quelli che contano sono i risultati finali e da questo punto di vista la casa di Cupertino può sorridere e guardare ancor più con ottimismo al futuro, grazie principalmente alle vendite dell’iPhone X. Con l’arrivo sul mercato di questo top di gamma rivoluzionario ci sono state diverse polemiche, legate soprattutto al prezzo di vendita davvero molto elevato, ma nonostante ciò l’iPhone X continua ad essere uno degli smartphone più desiderati, infatti in questo primo trimestre del 2018 si è aggiudicato il primato assoluto di vendite.

Una soddisfazione per Apple che ha puntato molto su questo device e sull’idea di cambiare totalmente anche il design di uno smartphone, tra l’altro ripreso anche dall’aziende concorrenti. In questo primo trimestre del 2018 l’iPhone X ha fatto registrare 16 milioni di unità vendute, ottenendo la maggiore quota di mercato. Ciò però che deve far riflettere le antagoniste di Apple, è che al secondo, al terzo ed al quarto posto dei device più venduti ritroviamo gli altri iPhone dell’azienda di Cupertino: rispettivamente l’iPhone 8, l’iPhone 8 Plus e l’iPhone 7.

C’è quindi un mercato smartphone dominato completamente da Apple in questo primo trimestre del 2018, mentre tra i device Android hanno avuto la meglio solo lo Xiaomi Redmi 5A ed il Samsung Galaxy S9, ma con vendite nettamente inferiori rispetto a quelle totalizzate dagli iPhone di Apple.

Senza dubbio bisognerà attendere i mesi più caldi dell’anno, quando anche il Samsung Galaxy S9 e gli altri device di recente uscita potranno contare su una permanenza più lunga sul mercato, per fare le dovute conclusioni.