Domotica DIY con Siri e Raspberry Pi

di Andrea "C. Miller" Nepori Commenta

Siri ha un potenziale enorme, ancora inespresso, nell’ambito della domotica. In attesa che Apple apra la propria assistente virtuale all’interazione diretta con il mondo esterno, hacker e appassionati continuano a “portarsi avanti” col lavoro grazie alla propria inventiva. L’utente YouTube Elvis Impersonator è uno di questi e grazie all’interazione con un Raspberry Pi è riuscito ad utilizzare Siri per varie funzionalità di automazione domestica.

L’anima del sistema creato da “Elvis” è ancora una volta SiriProxy, un software che permette di intercettare le richieste di Siri prima che vengano inviate ai server Apple. Se il “cervello locale” di Siri, programmato dall’utente, riconosce il comando fornito procede ad eseguire l’azione correlata, altrimenti la query viene inoltrata ai server remoti.

Il cuore del sistema di Elvis è un Raspberry Pi, mini-computer open source estremamente economico e compatto (si compra online per poco più di 30€). Al Pi sono collegati vari dispositivi domestici: il portellone del garage, l’allarme, alcune videocamere esterne, il telecomando del televisore, le luci e naturalmente l’immancabile termostato Nest.*

Da appassionato e promotore del DIY in ambito di home automation
“Elvis Impersonator” non si è limitato a mostrarci la propria soluzione di domotica in un video ma ha approntato anche una pagina su Github da cui si può scaricare tutto il necessario per installare un sistema analogo al suo. Tutto ovviamente gratuito e liberamente modificabile, nel nome dell’Open Source.

“Elvis” spera in questo modo di favorire l’adozione di soluzioni basate su SiriProxy in modo da ampliare il parco plugin del software con la creazione di librerie pronte utilizzare Siri “in locale”.


(*) Ecco di seguito la lista completa dei dispositivi e software che fanno parte del sistema di domotica mostrato nel video:

  • Elk M1 Gold – pannello dell’allarme
  • ISY99i Series X10/Insteon – controller luci
  • Trendnet – videocamere IP
  • Termostato Nest
  • Controller IP2IR Redeye
  • SiriProxy su Raspberry Pi
  • MobiLinc HD e eKeypad Pro – applicazioni iOS (non mostrate nel video)

[via]