Tim Cook: “Stiamo facendo di tutto per aumentare la disponibilità di Apple Watch”

di Lorenzo Paletti Commenta

Tim Cook assicura che Apple sta facendo di tutto per aumentare le scorte di Apple Watch e velocizzare le spedizioni. Chi ha prenotato un Apple Watch potrebbe riceverlo anche prima della data originariamente indicata.

Apple-Watch-Trio-800x363

Nel corso dell’incontro per la presentazione dei risultati dell’ultimo trimestre, Tim Cook ha parlato anche della disponibilità di Apple Watch. Il CEO di Apple non ha fatto segreto del fatto che la domanda di Apple Watch, in questo momento, supera la reale disponibilità di dispositivi che Apple ha nei suoi magazzini e in produzione.

La scarsa disponibilità di Apple Watch ha costretto Apple a permettere l’acquisto del suo nuovo orologio esclusivamente su prenotazione. Le configurazioni possibili dello smartwatch costringono infatti l’azienda di Cupertino a inviare negli Apple Retail Store solo le unità prenotate in precedenza dai clienti, così da non rischiare l’accumulo di unità invendute nel retrobottega degli Store.

Cook ha fatto sapere che Apple sta facendo di tutto per risolvere questa situazione, aggiungendo che Apple ha già fatto grandi passi avanti nell’ultima settimana, e sarà in grado di fornire Apple Watch ai clienti ad una rapidità maggiore di quella originariamente stimata.

Apple è generalmente felice delle forniture di Apple Watch:

Si tratta di un nuovo prodotto per noi. E come per ogni nuovo prodotto, serve del tempo per avviare la produzione a piena scala.

Cook ha aggiunto che è stato difficile comprendere appieno la domanda di Apple Watch a causa dell’assenza dei dispositivi negli Store (dove è solo possibile prenotare l’orologio o acquistarlo su prenotazione avvenuta in precedenza). Apple è rimasta sorpresa dalla risposta positiva positiva verso Apple Watch, sia da parte degli utenti (sono stati venduti più Apple Watch in una settimana che dispositivi Android Wear in un anno) sia da parte degli sviluppatori. Sarebbero già 3500 le applicazioni disponibili su App Store che supportano Apple Watch.

Cook ha aggiunto:

Apple sta capendo rapidamente quali sono le preferenze degli utenti verso le diverse configurazioni.

In questo modo la catena di produzione potrà soddisfare ancora più rapidamente le richieste, concentrandosi su quelle configurazioni che sono scelte con maggiore frequenza.

[via]